WEEKEND A BARI: LA GUIDA

1104
0
Condividi:

Step 1: il quartiere Murat

Weekend a Bari - Palazzo Mincuzzi (Ph. by Alessandra Nuzzo)

Weekend a Bari – Palazzo Mincuzzi (Ph. by Alessandra Nuzzo)

Che raggiungiate la città in aereo, approdando al moderno aeroporto internazionale Karol Wojtyla, e poi prendiate un treno veloce per la stazione centrale, oppure che arriviate direttamente in treno, la prima tappa dell’itinerario non può che essere il quartiere Murat: il meraviglioso centro città ottocentesco, con le sue ampie e trafficate strade a scacchiera attraverso cui orientarsi è davvero semplice.

Qui, tutti gli appassionati di architettura andranno incontro ad una stimolante caccia al tesoro per scovare tutti gli edifici storici nascosti nel dedalo di eleganti vie. Tra questi, celato tra le vetrine delle boutique che affollano la famosa via Sparano, il nostro preferito è Palazzo Mincuzzi, che con i suoi decori liberty vi costringerà ad alzare lo sguardo e restare senza fiato.

Weekend a Bari - Vista da via Sparano (Ph. by Alessandra Nuzzo)

Weekend a Bari – Vista da via Sparano (Ph. by Alessandra Nuzzo)

Poco lontano, una volta superate le ricche vie dello shopping, raggiungerete corso Vittorio Emanuele II, lo spartiacque che divide il quartiere Murattiano dalla città vecchia. Su questo arioso viale si affacciano bellissimi edifici ricchi di storia: il neoclassico Teatro Piccinnie l’imponente Palazzo della Prefettura, che ha recentemente aperto al pubblico i suoi interni rococò, confinano con piccoli tesori inaspettati, come la piccola cappella privata del Palazzo Barone Ferrara, la cui architettura neo-gotica la rende unica nel suo genere.

Pages: 1 | 2 | 3 | 4 |... 5 |... 6 ... | Single Page

Condividi: