TRANSILVANIA, NON SOLO VAMPIRI E CASTELLI

759
0
Condividi:

Transilvania, indicazioni utili

Voli

Il cuore della Transilvania si può raggiungere volando direttamente dall’Italia (anche low cost) su Cluj-Napoca; oppure – con più frequenza di servizi – su Bucharest Otopeni (Alitalia, Wizz Air, Ryanair, Blue Air) aggiungendo dalla capitale un tragitto in auto o in bus di almeno due ore. Oltre a quest’ultimo (152 km), l’aeroporto geograficamente più vicino a Brasov è quello di Sibiu (147 km), servito però dall’Italia solo da voli con scalo (per lo più in hub tedeschi). Stesso discorso per l’aeroporto di Târgu Mureș (a 169 km).

Noleggio auto

Il consiglio è Duo Rent a Car (duoinchirieriauto.ro), giovane azienda rumena in crescita, presente a Bucharest Otopeni e nelle altre principali città del Paese (Timișoara, Cluj Napoca, Târgu Mureș e Sibiu), ma anche (allontanandosi dalla Transilvania) a Bacău, Iași, Constanta. La varietà di auto è ampia (Wolkswagen, Opel, Ford, Seat, Skoda, Dacia) con un’età media bassissima (da 1 a 3 anni).

Tariffe da soli 3 euro al giorno e un deposito di garanzia tra 0 e 1500 euro in base alla copertura danni che si sceglie. Nessuna copertura (massimo deposito, tariffa di noleggio molto bassa); copertura limitata (deposito sui 300 euro e tariffe di noleggio medie); Total Relax, a zero rischi (nessun deposito e tariffe più alte ma comunque oneste, sui 140 euro per un’auto di segmento c per 4 giorni).

Pernottare in Transilvania

Brasov, Transilvania, una delle camere del "boutique hotel" The Pines. Foto da thepines.ro

Brasov, Transilvania, una delle camere del “boutique hotel” The Pines. Foto da thepines.ro

A Brașov, Vila Alba – in posizione elevata e panoramica sulla città vecchia e sulle montagne, a poche centinaia di metri dal centro – è un’ottima sistemazione per chi non ha troppe pretese in termini di stile e servizio, senza rinunciare a un minimo di comodità. Doppia senza colazione da 36 euro (disponibili anche piccoli monolocali per famiglie).

Comfort, stile e calda ricercatezza si trovano da The Pines Boutique Villa, un po’ più fuori dal centro ma in bella posizione panoramica: doppia con colazione da 80 euro.

L'ingresso dell'Hotel Sighisoara, tra le mura storiche della cittadina. Foto di sighisoarahotels.ro

L’ingresso dell’Hotel Sighisoara, tra le mura storiche della cittadina. Foto di sighisoarahotels.ro

Nella città natale di Vlad Țepeș, da consigliare tra i moltissimi è l’Hotel Sighişoara. Questo elegante albergo in un tipico edificio del ‘500 tra le mura della cittadella antica è dotato di ristorante tradizionale rumeno, cantina e area benessere. Doppia con colazione da 44 euro. 

Mangiare in Transilvania

A Brașov, da provare è Sergiana in centro, locale seminterrato dai folcloristici interni in mattoni irregolari. Gli ingredienti arrivano direttamente dalla cantina locale e i piatti sono serviti da camerieri in costume tipico, con sottofondo di musica Transilvana. Cena completa senza dessert a meno di 15 euro. Casa Romaneasca, poco fuori le mura, di fronte alla chiesa ortodossa, è un locale molto frequentato anche da rumeni, dagli interni tipici in legno, con musica dal vivo. Prima di mangiare, la tradizionale (e singolare) proposta è quella della ţuică, forte distillato alcolico a base di prugne: sembra che sia gentilmente offerta, ma invece viene addebitata. Conto tra i 10 e i 15 euro.

A Sighișoara, Casa Ferdinand è un accogliente ristorantino dal soffitto e dagli arredi in legno appena fuori le mura. Dotato anche di terrazza e area pub, qui si gustano i tipici sarmale, la carne alla griglia e come dolce il papanasi. Piatto unico abbondante, bevanda e dolce a 10 euro.

Cenare a Sighișoara sotto la torre dell’Orologio, nella cittadella. Foto di casa-ferdinand.ro

Souvenir e shopping tipico

A Brașov, Rope Street Museum è consigliato per una sosta con bevanda calda (tantissimi e golosi i tè) e per piccoli souvenir d’artigianato, in un ambiente confortevole, proprio alle spalle della strettissima Strada Sforii. Nel corso principale (Strada Republicii) il concept store Pebs offre gioielli e oggettistica di artigianato, incluse le riproduzioni in miniatura delle tradizionali casette rumene. A Sighișoara, regno dell’artigianato tipico e angolo di vera cultura rumena è Art & Crafts (str. Piata Cetatii 8).

Pages: 1 | 2 | 3 | 4 |... 5 |... 6 |... 7 |... 8 ... | Single Page

Condividi: