APRE A FIRENZE IL PRIMO STUDENT HOTEL D’ITALIA

2078
0
Condividi:

Cari ragazzi di Firenze, segnate in agenda. Il 7 giugno apre, per la prima volta in Italia, l’olandese Student Hotel. Uno spazio inedito di co-living e co-working all’interno del Palazzo del Sonno, proprio di fronte alla centralissima Fortezza da Basso.

Student Hotel Firenze - Rendering della piscina sul tetto

Student Hotel Firenze – Rendering della piscina sul tetto

Lo Student Hotel di Firenze conta uno spazio di 20mila metri quadri nei quali verranno arredate 390 camere, un’aula studio, una palestra, una libreria, una caffetteria, un auditorium, un ristorante e, per rendere l’offerta ancora più appetibile, una piscina sulla terrazza con tanto di vista Duomo. Al suo interno saranno impiegati dai 95 ai 100 dipendenti.

L’albergo si chiamerà Firenze Lavagnini. Il primo di (forse) una lunga serie di edifici appartenenti alla catena di hotel fiamminga di Charlie MacGregor. Già nel 2019, infatti, verrà aperto uno Student Hotel a Bologna, e nel 2020 toccherà a Roma.

Non è un caso che per questa prima apertura sia stata scelta Firenze, città d’arte che vanta un enorme patrimonio artistico e culturale che tutto il mondo invidia. Il capoluogo fiorentino è infatti considerato un polo attrattivo per i giovani di tutto il mondo.

TARIFFE DELLO STUDENT HOTEL

Reception dello Student Hotel di Groningen

Reception dello Student Hotel di Groningen

Allo Student Hotel i ragazzi potranno soggiornare pagando la classica tassa di soggiorno inclusa nel pacchetto, mentre i 4 euro saranno a parte per tutti gli altri clienti. Inoltre, i prezzi saranno decisamente competitivi: dagli 80 ai 150 euro per notte.

Gli affitti mensili si aggirano intorno agli 816 euro, offerta adatta per coloro che arrivano nella città dei Medici per trascorrere alcuni mesi di studio.

CO-WORKING E CO-LIVING

Spazi condivisi allo Student Hotel di Amsterdam-West

Spazi condivisi allo Student Hotel di Amsterdam-West

Oltre alla funzione di struttura ricettiva, lo Student Hotel rappresenterà anche un incubatore di start up, destinato a professionisti e imprenditori. La struttura ospiterà infatti uno spazio di co-living e di co-working. Il piano terra sarà pubblico e comprenderà zone speciali dove, con un abbonamento, si potrà lavorare in serenità.

L’INAUGURAZIONE

Caffetteria dello Student Hotel di Maastricht

Caffetteria dello Student Hotel di Maastricht

Per l’inaugurazione del 7 giugno è già prevista una grande festa: verranno organizzati dei bed-talks, ossia degli incontri con sconosciuti, seduti su un letto, indossando delle calze rosse, che per 45 minuti affronteranno temi spaziando dalla cultura alla moda, dalla politica al mondo delle imprese, fino all’immigrazione. L’idea riprende lo storico bed-in contro la guerra in Vietnam, inscenato nella stanza numero 702 dell’Amsterdam Hilton Hotel da John Lennon e Yoko Ono. Non mancheranno poi workshop, spettacoli musicali e incontri dalle 15 fino alle 21.

L’ingresso all’evento è libero con registrazione online obbligatoria; ma affrettatevi: entreranno solo 100 persone accuratamente selezionate.

Info: thestudenthotel.com

Condividi: