SELFIE STICK AL BANDO: MILANO LI VIETA

1136
0
Condividi:

Per un’estate sicura scattano diversi divieti nella città meneghina. Fino al 12 agosto, infatti, rimane in vigore l’ordinanza messa a punto dal Comune di Milano che vieta di utilizzare i selfie stick. E non solo.

Selfie stick al bando

Selfie stick al bando

Stop a lattine, bottiglie di vetro, fuochi d’artificio e food truck. Carmela Rozza, assessore alla Sicurezza, spiega il perché di questo intervento: “Nessuna punizione. L’obiettivo, per una migliore sicurezza, è quello di non introdurre lattine o bottiglie di vetro e selfie stick nelle zone dei Navigli e della Darsena”.

Perché, però, vietare il selfie stick? Meglio conosciuto come “bastone per i selfie”, questo non è altro che uno strumento alla cui estremità è posto lo smartphone per scattare foto di gruppo o ritrarre parti più ampie di paesaggi. Ed è proprio la sua estensione che ha portato alla decisione di bandire il suo utilizzo. Le ragioni sono diverse: danneggiano l’ambiente circostante, impediscono la visuale o possono essere adoperati in modo improprio rispetto al loro utilizzo originale. Molti iniziano a considerarli un pericolo non solo tra i turisti, ma anche per le opere che si vogliono visitare; infatti, sempre più attrazioni turistiche tra cui musei, parchi e stadi, ne vietano l’utilizzo.

SELFIE STICK AL BANDO MILANO

A Milano oltre che nelle aree dei Navigli e della Darsena, non è stato possibile utilizzarli anche in occasione di alcuni concerti che si sono svolti all’interno dello stadio San Siro. Oltre che a Milano, anche in altre città d’Italia e del mondo sono previsti divieti simili. A testimonianza che tale strumento possa essere davvero pericoloso, lo confermano gli incidenti che si sono verificati negli ultimi periodi. Il problema principale è che si pensa a fare le fotografie, ma mai a dove ci si trova e da che cosa si è circondati. Ed è per questo motivo che si è arrivati alla decisione di mettere in atto il bando.

Tempi duri, quindi, per uno degli oggetti cult degli ultimi anni. Che sia la fine dell’epoca dei selfie stick oppure si troveranno metodi alternativi per scattare le foto?

Condividi: