SCOPRIAMO L’ABRUZZO: ALLA VOLTA DI VILLETTA BARREA

56
0
Condividi:

I piatti della transumanza

I piatti della transumanza nascono proprio dal naturale scambio di ricette tra i pastori che si incontravano lungo i percorsi del tratturo, da Pescasseroli a Candela. Si tratta di pietanze spesso preparate all’aperto, nel rispetto della tradizione pastorale, in pentoloni appesi sul fuoco di legna, o nei forni costruiti alla buona, lungo il cammino per fare la ricotta. Piatti genuini, dal sapore rustico e deciso, da accompagnare con dei vini tradizionali come il Pecorino o il Montepulciano d’Abruzzo, di produzione della famiglia Illuminati. Ovviamente è possibile trovare i vini della famiglia Illuminati anche su Tannico. Nell’attesa di organizzare una bella gita in zona, iniziando ad assaporare, intanto, i gusti di questa regione tutta da scoprire. Mentre i piatti locali, come la pecora al cotturo o la zuppa del pastore, possono essere gustati solo lungo la pista della transumanza del Tavoliere, serviti in tavola secondo la ricetta originale.

Pages: 1 | 2 | 3 | Single Page

Condividi:

Leave a reply