PATAGONIA ARGENTINA: UN ITINERARIO IN 15 GIORNI

6690
0
Condividi:

La Patagonia, una delle regioni meno popolate del mondo, si estende attraverso le zone più meridionali dell’Argentina e del Cile. Questi territori offrono paesaggi maestosi e impressionanti, e attraggono appassionati di hiking e di montagna da tutto il mondo. Ecco i nostri consigli per un itinerario di 15 giorni nella parte argentina della Patagonia.

I migliori mesi per visitare la Patagonia sono quelli estivi, da Novembre a Marzo, quando le temperature possono raggiungere i 20°C (68°F). In ogni caso, i venti costanti ed i temporali di passaggio rendono obbligatorio l’uso di un impermeabile in tutte le stagioni. Se siete sciatori appassionati, Luglio, Agosto e Settembre sono i mesi migliori per pianificare il vostro viaggio sulle Ande.

Itinerario in Patagonia

Itinerario in Patagonia

La regione della Patagonia inizia a sud del fiume Colorado, in Argentina, e finisce con la Terra del Fuoco, dove si trova Capo Horn. Fra le sue località più rinomate ci sono: il Lake District, dove si trovano le temperature più miti, laghi circondati da foreste sempreverdi e vulcani dalla forma conicaEl Calafate, famoso per il Parco Nazionale Los Glaciares, dove si può osservare il Perito Moreno e si possono organizzare trekking fino alla base dell’imponente Fitz Roy MountainPuerto Natales, in Cile, il punto di partenza per meravigliosi trekking nel Parco Nazionale di Torres del Paine; e Ushuaia, la capitale della Terra del Fuoco e la città più meridionale del mondo.

Voli nazionali giornalieri collegano le principali città della Patagonia, con tragitti che richiedono poche ore. In alternativa, si può viaggiare in autobus. Gli autobus del Sud America sono molto confortevoli, anche se le distanze che coprono non sono del tutto indifferenti (20 ore di tragitto).

Giorno 1/2

Itinerario in Patagonia

Itinerario in Patagonia

Volo internazionale da Buenos Aires e volo nazionale in Argentina fino a San Carlos de Bariloche.

Giorno 3

Passeggiate a piedi o in bicicletta nel Circuito Chico sul Lago Nahuel Huapi; serata alla scoperta di San Carlos de Bariloche.

Giorno 4

Itinerario in Patagonia

Itinerario in Patagonia

Raggiungete in macchina San Martin de Los Andes e nel pomeriggio camminate fino alla storica Tea House Arravàn, dove vi potrete godere una buona tazza di vero tè inglese ammirando la splendida vista sul Lago Làcar.

Giorno 5

La strada per tornare indietro a San Carlos de Bariloche è il cammino dei sette laghi: fermatevi per godere dei paesaggi mozzafiato e per pranzare a Villa la Angostura.

Giorno 6

Villa La Angostura

Villa La Angostura

Volo nazionale per El Calafate, percorso in taxi fino ad una fattoria sul lago San Martin.

Giorno 7/8

Trascorrete qualche giorno alla fattoria, passeggiando, andando a cavallo e pescando in un luogo remoto e meraviglioso.

Giorno 9

Trekking fino a El Chalten.

Giorno 10

El Chalten

El Chalten

Trekking fino a Laguna Torre. Sola andata: 10 km, 3 ore, difficoltà media.

Giorno 11

Trekking fino a Laguna De Los Tres. Sola andata: 10 km, 4 ore, difficoltà medio/alta.

Giorno 12

Brunch al Dulzuras del Chalten e viaggio in autobus per El Calafate nel pomeriggio.

Giorno 13

Minitrekking Hiely y Aventura sul ghiacciaio del Perito Moreno, che include anche alcune ore di cammino sul limite del ghiacciaio e un trekking di 1 ora e mezza con i ramponi.

Giorno 14

Perito Moreno

Perito Moreno

La mattina, tour in barca con vista sui ghiacciai Upsala e Speghazzini; in serata, volo per Buenos Aires.

Giorno 15

Voli internazionali da Buenos Aires.

di Alessandra Marzotto

Condividi: