OLIMPIA E KATAKOLON: LA BREZZA MARINA E LE ORME DEGLI DEI

319
0
Condividi:

Dove mangiare a Olimpia

Olimpia e Katakolon - Agriturismo Magna Grecia (Ph. by Valentina Contavalle)

Perché non trovare un momento per ristorarsi con un ottimo pasto, dal sapore indiscutibilmente greco, dopo una giornata tanto intensa? L’agriturismo Magna Grecia è quel che fa per voi, non distante dal sito archeologico e facile da raggiungere in auto.

Arrivati in loco, verrete amabilmente accolti dalla proprietaria – una simpatica friulana – e dalla sua famiglia: sarete travolti da un’atmosfera calda e accogliente. Passeggiare tra gli uliveti e i grandi orti colorati, sarà una gioia per gli occhi. Un intenso profumo di cibi in cottura sarà sempre nell’aria mentre visiterete le rimesse per la produzione dell’olio, assaggiandone le tante fragranze prodotte.

E quando giunge il momento di mettersi realmente a tavola, rimarrete piacevolmente sorpresi di quante tipiche leccornìe del luogo – tutte prodotte a km zero – disponga questa terra, tanto semplice e genuina, ma che irradia bellezza.

E non può mancare il momento del ballo: i proprietari, i camerieri, i cuochi. Tutti diventano protagonisti di una festosa Zorba. Non c’è più proprietario, né dipendente, ma solo unione e gioia di condividere. L’allegria è tale che sarà impossibile non essere coinvolti nel loro ballo; passerete dei momenti davvero divertenti, tra musica popolare, risate e spettacoli deliziosamente improvvisati.

Vi farà sicuramente sorridere il proprietario dell’agriturismo – Ateniese doc – che vi spiegherà l’etimologia di un termine qualsiasi, proprio come faceva Kostas, uno dei protagonisti del film Il mio Grosso Grasso Matrimonio Greco. Ma i Greci sono davvero tutti così? Sicuramente danno l’impressione di essere un popolo molto orgoglioso e innamorato della propria cultura.

Nei paraggi dell’agriturismo troverete poi un mercatino dove acquistare olio di produzione locale, saponi naturali e tanti piccoli souvenir realizzati a mano e con estrema cura.

La Grecia e il viaggio dell’anima

Olimpia e Katakolon - Danze tipiche (Ph. by Valentina Contavalle)

Olimpia e Katakolon – Danze tipiche (Ph. by Valentina Contavalle)

La giornata giunge al termine, è ora di andare.

Eppure, un pensiero rimarrà sempre vivo: bisogna farsi conquistare dall’arte del viaggiare, anche lentamente, assaporandone ogni aspetto, imparando ad ascoltare ciò che ci circonda, ciò che ha da raccontare; bisogna aprire una porta d’accesso a nuove culture.

Quando si visita un luogo, quando si sta in un posto, non si conoscono subito le sue storie; allora bisogna guardare, guardare a fondo, avere curiosità, elogiare sé stessi. Basta chiudere gli occhi e respirare. Perché sì. Questa è quella parte della Grecia dove il viaggio è anche un po’ dell’anima.

Pages: 1 | 2 | 3 | 4 ... | Single Page

Condividi: