MOSTRA ‘UNA NUOVA ROMA’ ALL’EUR BY FENDI

4548
0
Condividi:

“Un popolo di poeti di artisti di eroi. Di santi di pensatori di scienziati. Di navigatori di trasmigratori”

Così recita l’iscrizione sulla facciata del Palazzo della Civiltà Italiana, noto anche come Colosseo Quadrato. All’EUR di Roma. Svetta sui palazzi del quartiere, con i suoi archi ed il suo travertino, sbiancato dalla luce del sole. Veglia sugli abitanti, abituati così tanto a quelle parole che se le sentono nel sangue e, fattele proprie, vi ritrovano loro stessi.

Palazzo della Civiltà Italiana, EUR

Palazzo della Civiltà Italiana, EUR

Quale luogo migliore poteva scegliere Fendi come nuovo quartier generale? Quale luogo migliore del fulcro di un quartiere nato dall’ispirazione al classicismo, ma anche alla modernità e all’artigianalità italiana? Quale luogo migliore di una delle icone architettoniche del novecento?

Mostra Una nuova Roma by Fendi

Mostra Una nuova Roma by Fendi

IL PALAZZO DELLA CIVILTA’ ITALIANA

Progettato nel 1937 dagli architetti Guerrini, La Padula e Romano, il Palazzo della Civiltà Italiana venne inaugurato il 30 novembre del 1942. Avrebbe dovuto essere il cuore dell’ Esposizione Universale di Roma ’42. Però, a causa dello scoppio della guerra, l’esposizione non avvenne mai. Questo tuttavia non impedì al Colosseo Quadrato di diventare presto un simbolo architettonico. Grazie alla particolare contrapposizione tra forma e funzione, Classicismo e Razionalismo, tradizione e progresso. Venne dichiarato nel 1953 “Tempio del lavoro”, quando aprì le porte al pubblico. Divenne sede della Federazione nazionale dei Cavalieri del Lavoro. Oltre ad un centro in cui promuovere le iniziative culturali e le professioni.

Palazzo della Civiltà Italiana

Palazzo della Civiltà Italiana

Nel 2013, a seguito del restauro completo promosso da Fendi, il Palazzo della Civiltà Italiana è diventato la sede principale della maison romana. Fendi ha infatti ottenuto l’affitto del Palazzo da parte del Comune di Roma fino alla fine del 2028. La scelta del luogo e la disposizione degli uffici non è stata casuale. Ha dichiarato Pietro Beccari, presidente e amministratore delegato della maison, in un’intervista al Corriere della Sera: “Qui non ci sono muri, tutti possono vedere quello che facciamo”. Ha poi spiegato: “Qui lavorano i creativi, Karl Lagerfeld con Silvia Venturini Fendi, c’è Marco De Vincenzo e un’altra sessantina di designer. Karl usa ancora schizzi e bozzetti, così abbiamo le modelliste, le sarte e tutta la filiera della creazione. Poi c’è il laboratorio delle pellicce, prodotte interamente qui, e uno spazio dedicato al visual merchandising”

Pietro Beccari, Silvia Venturini Fendi, Karl Lagerfeld

Pietro Beccari, Silvia Venturini Fendi, Karl Lagerfeld

LA MOSTRA UNA NUOVA ROMA

Il piano terra è stato invece aperto al pubblico come spazio espositivo. È stato inaugurato con la mostra ‘Una Nuova Roma’, incentrata sulla storia e sulle architetture dell’Eur, che si concluderà il 7 marzo per lasciar spazio a nuovi artisti.

Mostra Una Nuova Roma by Fendi

Mostra Una Nuova Roma by Fendi

Questa mostra ‘Una Nuova Roma’ comprende materiale fotografico e filmico che dà una particolare interpretazione dell’ Eur, mostrato nella sua complessità e novità. La disposizione spaziale delle opere sfrutta a pieno i giochi prospettici che si creano  tra fotografie e panorami reali aldilà delle vetrate, creando così richiami tra immagini e realtà.

Mostra Una Nuova Roma by Fendi

Mostra Una Nuova Roma by Fendi

Negli schizzi e studi di artisti come Gino Severini, Mario Sironi, Enrico Prampolini e Francesco Messina, emerge una visione avanguardista del quartiere d’ispirazione Futurista. Tra questi schizzi troviamo anche vari studi progettuali per l’urbanistica del quartiere. Da come era prima, a come sarebbe potuto essere a come è infine diventato: la mostra Una Nuova Roma racconta una storia completa dell’EUR di Roma.

Mostra Una Nuova Roma by Fendi

Mostra Una Nuova Roma by Fendi

TRA ARTE E DESIGN

Grande importanza viene inoltre data al design. Oggetti e mobilio, vere opere d’arte del secolo scorso, sono sparsi per gli ambienti: dalle realizzazioni di Guglielmo Ulrich fino alla maniglia di Giò Ponti.

Mostra Una nuova Roma, by Fendi

Mostra Una nuova Roma, by Fendi

Non manca poi il richiamo al cinema, e al ruolo che ha avuto nel lancio dell’Eur come quartiere-città. Troviamo così proiettati in varie sale degli spezzoni di film di Rossellini, Fellini, Bertolucci e De Sica: tutte scene ambientate all’EUR ed in cui l’architettura fa da protagonista delle riprese. 

Mostra Una Nuova Roma, by fendi

Mostra Una Nuova Roma, by fendi

Focus sul Palazzo della Civiltà Italiana, per poi allargarsi successivamente al tutto il quartiere, nelle fotografie di maestri come Karl Lagerfeld, Gabriele Basilico, Fabrizio Ferri, Federico Fontana, Andrea Jemolo e Mimmo Jodice, che sono riusciti a catturare dettagli interessantissimi di edifici e statue, dando una visuale completa di questa bellezza forte e materica dei palazzi dell’EUR. Classico, quadrato, imponente, governato dal bianco del marmo e dal verde degli alberi, questo è l’EUR e così lo hanno reso in fotografia. 

Mostra Una Nuova Roma by Fendi

Mostra Una Nuova Roma by Fendi

 

Fendi vuol così mostrare che l’ Eur è il nuovo Foro Romano, e il Colosseo Quadrato il suo fulcro centrale.

articolo di Laura Beccaria

foto di Fendi

Condividi: