MONGOLFIERA DUBAI: VOLARE SUL DESERTO ARABICO

3217
0
Condividi:

Volare sul deserto arabico a bordo di una mongolfiera, aspettando che il sole inizi a colorare le dune di sabbia. Benvenuti a bordo di Mongolfiera Dubai.

Mongolfiera Dubai

Mongolfiera Dubai

L’alba nel deserto è surreale. Un caleidoscopio di colori ed emozioni, incorniciato dal silenzio più assoluto. Un mare, quello del deserto, fatto di dune sabbiose al posto delle onde, cammelli dal passo felpato al posto dei pesci. Un mare infinito. Siamo nel Rub al-Khali, dall’arabo ‘il quarto vuoto’, ossia il più grande deserto continuo di sabbia del mondo. 650.000 kmq di dune e, ancora oggi, uno dei luoghi più inaccessibili ed inesplorati del pianeta.

mongolfiera dubai

Mongolfiera Dubai

Di notte nel deserto fa freddo. Le luci scarseggiano e il silenzio amplifica qualsiasi sensazione. Quasi come immedesimandosi in uno dei granelli di sabbia del deserto, ci si rende conto di quanto l’uomo sia minuscolo nei confronti del pianeta e della natura.

mongolfiera dubai

Mongolfiera Dubai

La prima luce che si scorge è un bagliore abbastanza grande. La fiamma che gonfia la mongolfiera, ancora sdraiata per terra, senza vita. Piano piano, però, inizia a prendere forma e si trasforma in un bellissimo pallone colorato dalle dimensione spropositate.

La fisica della mongolfiera è semplice: l’aria calda tende a salire rispetto a quella fredda, perciò il pallone si solleva e con esso tutti i fortunati spettatori dell’alba più spettacolare di sempre. Il tragitto della durata di un’ora non copre solo il deserto, ma anche alcuni villaggi beduini con allevamenti di cammelli e appezzamenti coltivati.

mongolfiera dubai

Mongolfiera Dubai

Il deserto, quello autentico, comincia dopo, e magicamente appare solo quando si iniziano ad intravedere i primi raggi di sole che spuntano dai Monti Al Hajar.

mongolfiera dubai

Mongolfiera Dubai

La cresta delle dune si tinge d’oro e si iniziano a scorgere le prime ombre ad incorniciare la sabbia come in un quadro astratto. Dall’oro, all’arancio, all’ocra e persino al rosa e al viola. Lo spettacolo cambia ogni minuto, mano a mano che il sole inizia il suo percorso nel cielo.

mongolfiera dubai

Si intravede una famiglia di orici d’Arabia, un’antilope dalle lunghissime corna andata estinta allo stato selvatico nel 1972 ma reintrodotta in molte aree del Deserto Arabico. Si scorge anche una carovana di cammelli (il cammello arabo o dromedario), in fila perfetta, con la loro andatura lenta ma sicura. Chissà quanti chilometri faranno? Dove stanno andando?

mongolfiera dubai

La mongolfiera intanto ha raggiunto i 4000 piedi. L’orizzonte è sfocato e inizia a bruciare. La vista è ovviamente incredibile ma ciò che stupisce di più è il silenzio. Nessun altro mezzo di trasporto ti fa volare nel silenzio più assoluto, cullato solo dal fruscio flebile del vento.

mongolfiera dubai

Mongolfiera Dubai

Ed ecco che viene liberato il Falco Pellegrino, che per qualche tempo si metterà a volare insieme a noi. Una creatura meravigliosa, ci spiegano, con un’intelligenza innata ed un istinto completamente basato sulla vista. Se bendati infatti perdono l’80% dei loro sensi e cadono in uno stato simile al sonno. L’animale più veloce sulla terra, e anche tra i più costosi. Un esemplare di falco infatti può arrivare a costare fino a 20.000 dollari. L’eleganza di questo uccello è fuori dal comune e si assiste ad uno spettacolo unico al mondo.

mongolfiera dubai

La mongolfiera intanto, seguendo il percorso delle altre, si è addentrata completamente nel deserto e non si scorge più nient’altro, fino a perdita d’occhio. Lentamente iniziamo a scendere ed avvistiamo la zona predisposta all’atterraggio. La procedura d’atterraggio è semplice ma richiede l’attenzione di tutti. Legati con una cintura di sicurezza ad un gancio attaccato al cesto, tutti devono piegarsi in direzione opposta al vento per far sì che la mongolfiera si fermi del tutto sulla sabbia. Il sole ormai è alto e la temperatura si è alzata di almeno una quindicina di gradi.

mongolfiera dubai

Platinum Heritage organizza anche uno splendido breakfast in stile arabo all’interno della Dubai Desert Conservation Reserve. Varcato il cancello, saliamo su una Land Rover degli anni ’50 e iniziamo a guadare le dune in direzione Nord.

mongolfiera dubai

La colazione viene servita all’interno di uno spazio decorato da moquette colorate, cuscini e viste meravigliose sul deserto circostante. La cultura araba è per tradizione ospitale ed accogliente. All’ingresso, mentre ci laviamo le mani con acqua di rose, ci vengono serviti caffè arabo, amarissimo e scurissimo, e datteri gonfi e zuccherini. Il buffet poi prosegue con uova alla Benedict, salmone e frutta fresca.

mongolfiera dubai

Balloon Adventures Dubai vola nei cieli degli Emirati Arabi Uniti dal 2005 con i migliori piloti del mondo. Tutti i piloti possiedono la Licenza per Piloti dell’Unione Europea e le mongolfiere sono sottoposte a check regolari.

Il volo in mongolfiera è organizzato da Balloon Adventures Dubai in collaborazione con Platinum Heritage e viene effettuato tutti i giorni da Settembre a Maggio. Si raccomanda di portarsi qualcosa di caldo per le ore notturne nel deserto e di seguire le istruzioni del pilota.

Foto di Tancredi Biondi Santi

Condividi: