MIXOLOGY MILANO: DUE INDIRIZZI PER BERE AL TOP

493
0
Condividi:

Se siete a Milano e volete scoprire il fantastico mondo della mixology moderna e la sua evoluzione verso stili nuovi e servizio accattivante, ecco due proposte per immergervi in una notte che vi avvolgerà di mistero e vi farà dimenticare ciò che accade fuori. Sia per la piacevolezza dei drink che per l’atmosfera conturbante.

The Spirit Milano

Mixology Milano: due cocktail bar per bere al top - The Spirit Milano

Mixology Milano: due cocktail bar per bere al top – The Spirit Milano

Aperto lo scorso luglio in zona Porta Romana da Francesco Bacchi insieme all’head bartender Carlo Simbula, The Spirit Milano ha un fascino oscuro. Incuriosisce infatti quel mistero che inizia alla porta di ingresso, una larga lamiera nera, ricoperta di borchie; la suspense aumenta con l’arredamento prezioso all’interno, con poltroncine vittorianemin soffice velluto turchese. Un bancone in legno di mogano massello con intarsio in onice retroilluminata, circondato da sgabelli in pelle, aggiunge un ulteriore tocco di arcano.

Qui trovi solo il meglio: distillati come il Ron Gran Reserva (Familia Serrallés) della distilleria Don Q di Porto Rico, tra i migliori al mondo; o come il Pisco Nusta, creato in soli 100 esemplari dalla distilleria peruviana Macchu Pisco.

E ancora, whiskey pregiati come il Rare Cask di Macallan e il Whisky di Nikka, premiata di distilleria di Tokio, insieme a tanti altri al top.

Non mancano poi i Mezcal artigianali, tutti da scoprire.

La drink list di The Spirit Milano

Mixology Milano: due cocktail bar per bere al top - The Spirit Milano, Not A Club Soda

Mixology Milano: due cocktail bar per bere al top – The Spirit Milano, Not A Club Soda

Ogni stagione, proprio come avviene in una fashion week che si rispetti, viene presentata la nuova drink list. L’ultima, la Drink List FW 2018, si intitola “Choose your drink, make your bet!” ed è ispirata al fascino dei casinò e del gioco d’azzardo. Tra i cocktail in lista: 

Not a Club Soda: un drink dal carattere speziato, leggermente piccante, molto piacevole perché fresco e leggero.

Shanghai Punch per due persone: un drink invernale pensato per un momento di condivisione come quello del “rituale del thè”. Viene infatti servito come un punch per due persone, con teiera in vetro e due tazze.

Atlantis Bahamas: prende il suo nome dall’Atlantis di Nassau, arcinoto casinò situato nel mezzo dell’arcipelago delle Antilles. La preparazione del drink prevede l’utilizzo di ingredienti della cucina tipica Bahamiana come riso, cannella, chipotle, menta e agrumi.

The Spirit Milano

Via Piacenza, 15, 20135 Milano, Italy

+39 02 8457 0612

thespirit.it/

Milord Milano

Mixology Milano: due cocktail bar per bere al top - Milord Milano, Caribbean cocktail

Mixology Milano: due cocktail bar per bere al top – Milord Milano, Caribbean cocktail

Il secondo locale assolutamente da provare è Milord Milano. Un locale chic, divertente, raffinato e un po’ “grunge” al contempo, dove si possono anche gustare sfiziosissimi piatti dalla cucina. Siamo nella zona tra Corso Buenos Aires e Piola, in Piazza Gian Lorenzo Bernini, un’area residenziale in un contesto di palazzi signorili d’epoca.

Il piatto forte di questo locale è la sua selezione esclusiva di etichette, rari prodotti dall’Italia e dal mondo, a volte importati direttamente dal produttore.

Appena entrati potrebbe sembrare di essere in una qualsiasi capitale d’Europa o a New York. Se non fosse per l’aperitivo, che fa tanto fashion e tanto Milano, o per gli ottimi spaghetti alle vongole presenti sul menù. Milord Milano si distingue inoltre per l’eccellenza della materia prima usata nei seduttivi cocktail, costante ricerca di Cristian Lodi e del suo affiatato team.

Aperto cinque anni fa per volontà di Cristian, appassionato da sempre di mixology, questo è già un punto di riferimento per i cocktail freaks, per i bartender e per gli amanti della miscelazione di qualità unita ad un ambiente di tendenza e conviviale. L’idea è proprio quella di mantenere una forte identità, caratterizzata dal coinvolgimento di un pubblico esigente, pronto a farsi stupire, come in uno show, dalle acrobazie nella creazione dei cocktails o dall’elegante stile di miscelare e disposto a farsi sedurre dal gusto dei drink e dall’atmosfera.

Le serate alternano programmazione tra intrattenimento con Dj professionisti, serate con musica selezionata, cene a tema, mostre e private party.

Il locale

Mixology Milano: due cocktail bar per bere al top - Milord Milano, Japan cocktail

Mixology Milano: due cocktail bar per bere al top – Milord Milano, Japan cocktail

Il bancone domina l’ingresso, con una grande parete di sfondo allestita con bottiglie ricercate a fare da cornice. La seduta al banco permette di essere spettatore della grande abilità degli attenti bartender, artefici della serata speciale. Design e arredamento sono moderni e originali, con un’alchimia di luci soffuse e colorate. Domina il rosso, mentre chandelier di cristallo impreziosiscono la prima sala. Le pareti sono bianche e nere a scacchi, e nella zona rialzata c’è addirittura un pianoforte.

Milord Milano ha anche una secret room al piano inferiore, una sorta di discopub sotterraneo usato solo in alcune occasioni…segretissime.

I cocktail e i loro creatori

Mixology Milano: due cocktail bar per bere al top - Milord Milano, il team

Mixology Milano: due cocktail bar per bere al top – Milord Milano, il team

Originali, equilibrati, innovativi. Ogni bevuta è un’esperienza che viene anche raccontata. La creatività di Cristian Lodi, genio della miscelazione, vincitore di competizioni di bartending e perfetto intrattenitore, è protagonista. Il tutto insieme a Patrick e Ricky, i due bartender che fanno con lui una squadra vincente.

Distillati, liquori e vini sono tutti rappresentati da etichette prestigiose e ricercate.

Food Pairing

Mixology Milano: due cocktail bar per bere al top - Milord Milano, Italia cocktail

Mixology Milano: due cocktail bar per bere al top – Milord Milano, Italia cocktail

La passione per il mondo dei drink di Cristian è una ricerca continua, e l’ultima novità di Milord Milano è il Viaggio tra i sensi. Il Food Pairing vede infatti il cibo abbinato ad un cocktail che prende il nome di una destinazione.

Italia

Cocktail: Campari, Vermouth, Acquavite e shrub alle pere. In accostamento a pane di farina integrale al parmigiano e timo con pomodorino disidratato.

USA

Cocktail: Bourbon whiskey, infuso alle noci, acqua sciroppata alle pere e limone. L’abbinamento è con un mini hamburger con funghi, brie e cipolle caramellate.

Japan

Cocktail: Gin, sciroppo al the matcha, agrumi, mix e umeshu. In abbinamento: involtino di tonno macerato e verdure avvolto in foglia di riso.

Mexico

Cocktail: Tequila, angostura, lime, sciroppo al te Lapsang, soda al pompelmo, frustra di sale. L’abbinamento è con taquito di maiale in agrodolce con salsa di aguacate e coriandolo.

Caribbean

Cocktail: Appleton reserve blend, Wray&Nephew overproof, Falernum al pistacchio, lime, shrub. In abbinamento con tartare caraibico di gamberi in patacon.

Alla fine della serata viene addirittura rilasciato un passaporto speciale che darà diritto, una volta timbrato, ad alcune sorprese drinkable.

Milord Milano

Piazza Gian Lorenzo Bernini, 20133 Milan, Italy

+39 02 3673 7141

milordmilano.com/

Pages: | Multi-Page

Condividi: