20 INASPETTATI LUOGHI DA VISITARE IN SICILIA

25405
0
Condividi:

Per chi non ci fosse mai stato e per chi non avesse ancora abbastanza, ecco 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia.

Riserva dello Zingaro (TP)

Riserva dello Zingaro - 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Riserva dello Zingaro – 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Istituito riserva naturale nel 1981, Lo Zingaro è un angolo di paradiso mediterraneo situato tra Scopello e San Vito Lo Capo. La natura incontaminata, fruibile solamente a piedi attraverso i percorsi consigliati, fa da cornice a un mare cristallino. Dimora di grotte e biodiversità, Lo Zingaro è l’ideale per attività subacquee.

La tonnara di Scopello (TP)

Tonnara di Scopello - 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Tonnara di Scopello – 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Frazione del comune di Castellammare del Golfo, Scopello è una piccola seppur incantevole realtà costiera. L’antico baglio (fattoria feudale), attorno al quale si è sviluppato il paese, è ancora oggi visitabile; da esplorare anche la tonnara, tra le più belle e ben mantenute della Sicilia.

San Vito Lo Capo – CousCousFest (TP)

CousCous Fest - 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

CousCous Fest – 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Non c’è dubbio che San Vito lo Capo vanti un mare cristallino. Ma a Settembre, tra il 16 e il 25,questo paese ospita anche uno dei festival più apprezzati da chi ama la cucina variopinta: il Cous Cous Festival. Chef da tutto il mondo si sfidano a colpi di cous cous da primo premio. E, tra una competizione e una giuria, i visitatori potranno assaggiare i piatti frutto delle cucine più diverse.

Riserva Stagnone (TP)

Riserva Stagnone - 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Riserva Stagnone – 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Per gli amanti degli sport acquatici, e del kite surf in particolare, la Riserva Stagnone è il posto per voi. A solo un’ora da Palermo, questa riserva naturale offre acque basse e tranquille in cui surfare tra saline, mulini e le isolette della laguna.

Addaura (PA)

Addaura - 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Addaura – 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Questo borgo palermitano vanta la storia più antica dell’intera area cittadina. A testimonianza della propria longevità vi è la grotta omonima: articolata in un complesso di 3 grotte naturali, la sua fortuna è stata fatta dai reperti preistorici all’interno. Tra questi: incisioni rupestri mesolitiche, ossa, e strumenti di caccia paleolitici (oggi conservati al Museo Archeologico di Palermo).

Solunto – Rovine greche (PA)

Solunto - 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Solunto – 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Un’antica città ellenica. Il suo nome, secondo leggenda, deriva da Solus, un brigante ucciso da Ecate di Mileto; Solunto è dunque un paradiso per gli amanti della storia. Le sue rovine greche imperano a ridosso del mare e riportano nel presente il tessuto urbano della città del IV secolo A.c.

Il castello di Caccamo (PA)

Castello di Caccamo - 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Castello di Caccamo – 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Il Castello di Caccamo conserva tra le proprie mura storie di torture e spaccati della Sicilia tardo medievale. Oggi, nonostante il decadimento abbia lasciato spoglie le sue stanze, il castello è visitabile. Dall’alto delle sue mura è poi possibile godere di una vista mozzafiato sul paesaggio circostante. Ai suoi piedi, per rivivere appieno l’atmosfera medievale, il ristorante A Castellana offre il miglior cinghiale della zona.

A Castellana. Piazza dei Caduti, 4, 90012 Caccamo PA. +39 091 814 8667

Palazzina cinese – Palermo (PA)

Palazzina cinese - 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Palazzina cinese – 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Questa palazzina dalle fattezze asiatiche è stata voluta, nel 1799, da Ferdinando IV di Borbone come dimora reale; ciò dopo che lo stesso si era invaghito di Villa delle Campanelle, casa di Giuseppe Maria Lombardo e Lucchese. Oggi la Palazzina, situata nel parco della Favorita, è adibita a museo ed è visitabile gratuitamente.

Palazzina Cinese. Viale Duca degli Abruzzi, Palermo. +39 091 707 1317

Marzamemi (SR)

Marzamemi - 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Marzamemi – 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Piccolo borgo a cavallo tra Noto e Pachino, Marzamemi è un gioiellino fatto paese. Con le sue vie brulle tipiche della Sicilia più arida, viene abbellito dalla convivialità dei suoi abitanti e dalla vivida tradizione sicula. Il mare è limpido e pulito e la tranquillità, unita ai ritmi marittimi, la fa da padrona.

Ortigia – Dall’età del bronzo all’ellenismo (SR)

Parte insulare di Siracusa, Ortigia rappresenta il primo polo d’insediamento della città. Quest’isola, infatti, era abitata già all’età del bronzo, e oggi conserva una ricca rosa di reperti storici. Dal tempio di Apollo alla Fonte Aretusa, ricca di reminiscenze mitologiche, l’isola pullula delle sue origini greche.

Riserva di Vendicari (SR)

Riserva di Vendicari - 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Riserva di Vendicari – 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

La riserva di Vendicari ha una storia che va ben oltre la propria data di istituzione (1984). Questo luogo era infatti abitato già in età ellenistica; proprio a questo periodo risale la necropoli, situata poco distante dalla Torre Sveva. Quest’ultima è probabilmente la struttura più suggestiva della riserva: di età medievale, venne costruita per individuare e respingere i pirati Saraceni e Barbareschi. Più recente, ma non meno affascinante, è la tonnara, costruita nel ‘700 e ristrutturata nel primo ‘900.

La salita/discesa di Francofonte (SR)

La produzione di arance rosse rende questo comune particolarmente celebre; tuttavia, il vero vanto naturale di Francofonte è la sua salita/discesa. Di cosa si tratta? Di un’illusione ottica in base alla quale una pendenza viene percepita dall’occhio umano sia come salita che come discesa. Da provare.

Modica – Il barocco (RG)

Modica - 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Modica – 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Inserito tra i patrimoni UNESCO, il comune di Modica è particolarmente celebre per il proprio centro storico: ogni angolo pullula infatti di elementi ed edifici barocchi. Come se la sovrabbondanza di dettagli e storicità non fosse sufficiente, anche il cioccolato concorre a rendere unica questa città.

Cava d’Ispica (RG)

Cava d'Ispica - 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Cava d’Ispica – 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Situata tra Modica e Ispica, questa vallata fluviale è ricca di reperti storici: necropoli preistoriche, catacombe cristiane, oratori rupestri, eremi monastici e varie tipologie di nuclei abitativi.

Scicli – Il barocco (RG)

"<yoastmark

Scicli è una gemma barocca: il suo centro storico è stato nominato patrimonio UNESCO nel 2002. Le case in pietra calcarea fanno da cornice suggestiva a un luogo dal fascino…televisivo. Scicli fa infatti da location al telefilm Montalbano. È qui possibile visitare i luoghi che hanno reso cult tanto l’ispettore quanto questa cittadina del ragusano.

Castello di Donnafugata (RG)

Castello di Donnafugata - 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Castello di Donnafugata – 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

A pochi chilometri da Ragusa, questo castello ottocentesco dal nome pittoresco – e dalle origini dubbie – riserva una ricca esperienze al visitatore curioso: stanze visitabili arredate a mo’ di Gattopardo; un parco di 8 ettari, in cui il Barone Corrado Arezzo era solito posizionare scherzi per allietare i propri ospiti; e poi la chicca, il labirinto d’ispirazione inglese. L’indispensabile è perdersi nella speranza, poi, di ritrovarsi.

Realmonte – Scala dei Turchi (AG)

Scala dei Turchi - 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Scala dei Turchi – 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Situata tra Realmonte e Porto Empedocle, è sicuramente tra i luoghi d’origine naturale più suggestivi dell’intera Sicilia: la Scala dei Turchi è una parete rocciosa di natura calcarea e argillosa, di un bianco puro accecante. Deve il suo nome ai turchi che, nel passato, trovarono qui rifugio.

Favara – Centro d’arte contemporanea (AG)

"<yoastmark

Questa città è il simbolo di come l’impegno privato possa migliorare i beni pubblici. Un virtuoso notaio e un amico architetto: sono questi coloro che stanno facendo tornare in auge il comune di Favara. La ricetta? Brillanti iniziative architettoniche e culturali. Favara è adesso addirittura al sesto posto nella classifica, stilata da Purple Travel, delle mete più ambite dagli amanti dell’arte contemporanea.

Monastero di clausura delle Benedettine – Palma di Montechiaro (AG)

Si narra che in questo monastero – fondato da un antenato di Giuseppe Tomasi di Lampedusa – sia custodita una lettera ricevuta da suor Maria Crocifissa. Da chi? Dal Diavolo in persona. La lettera è visibile solo durante le rare volte in cui il monastero viene aperto al pubblico. Nel resto del tempo, le poche suore Benedettine si dedicano a ben altre opere: pregano e preparano dolcetti alle mandorle, che poi donano ai visitatori in cambio delle offerte. Questo avviene attraverso la ruota, la stessa che, anni addietro, veniva utilizzata per abbandonarvi i neonati.

Filicudi e Alicudi – Isole Eolie (ME)

Filicudi - 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Filicudi – 20 inaspettati luoghi da visitare in Sicilia

Queste due isole delle Eolie sono la giusta destinazione per gli amanti della vacanza in solitaria. Ad Alicudi si gira a piedi o a dorso di un mulo, si fanno escursioni nel mezzo della macchia mediterranea e si rivive l’esperienza cinematografica di Nanni Moretti in Caro Diario. Filicudi, simile ma più civilizzata, consente auto e motorini, con poche spiagge ma vita tranquilla e mare limpido.

Condividi:

Leave a reply