LOUVRE ABU DHABI: UNA NUOVA ERA PER IL MONDO DEI MUSEI?

133
0
Condividi:

Un nuovo faro che illumina il mondo della cultura. Un raccoglitore della creatività umana che trascende le culture individuali, il tempo e lo spazio. Un museo universale. È così che i suoi fondatori definiscono il Louvre Abu Dhabi, progetto dalle enormi ambizioni da poco inaugurato nel cuore del mondo arabo. Sarà davvero l’alba di una nuova era per i musei a livello globale?

Louvre Abu Dhabiís exterior © Louvre Abu Dhabi, Photography: Mohamed Somji

Louvre Abu Dhabiís exterior. © Louvre Abu Dhabi, Photography: Mohamed Somji

È inequivocabile: se uno dice Louvre, dice Parigi. Niente può togliere dall’immaginario collettivo la visione della piramide in vetro che troneggia nell’omonima Place du Louvre. O delle sale immense che ospitano l’Arte per antonomasia, dalla Gioconda alla Nike di Samotracia.

Bene, in un’evoluzione storica sorprendente, oggi di Louvre non ce n’è più uno solo. Ha aperto infatti l’11 novembre 2017 il Louvre Abu Dhabi, che dell’istituzione francese porta molto più che il solo nome.

Chi ha pensato che aprire un museo del Louvre in una città dove la cultura è spesso soppiantata dall’ostentazione della ricchezza fosse solo un pretesto per creare l’ennesimo parco giochi per turisti, si dovrà forse ricredere. Al Louvre Abu Dhabi ad essere celebrata è proprio la storia della cultura umana, in un tentativo di ricongiungere il grande expertise museale francese con la capacità di precorrere i tempi tipica degli Emirati Arabi.

View overlooking the sea � Louvre Abu Dhabi, Photography: Mohamed Somji

View overlooking the sea. © Louvre Abu Dhabi, Photography: Mohamed Somji

Pages: 1 | 2 | 3 | Single Page

Condividi: