3 LIBRERIE STORICHE CHE RESISTONO AD AMAZON

2067
0
Condividi:

Venezia, Parigi, Porto: il fascino di 3 librerie storiche che resistono ad Amazon. Tra profumo di carta stampata e scorci mozzafiato.

Libreria Acqua Alta, Venezia

Campiello del Tintor, 30122 Venezia, Italia. +39 041 296 0841. Orari: 09–20 librerie storiche

3 librerie storiche che resistono ad Amazon - Libreria Acqua Alta, Venezia

3 librerie storiche che resistono ad Amazon – Libreria Acqua Alta, Venezia

Chi ama i libri non può rinunciare al fascino del caro vecchio libro di carta. Che sia fresco di stampa, del nostro autore preferito, o meglio ancora usato, stropicciato, vissuto, e perché no, magari lievemente rovinato dalla salsedine, come succede a chiunque di noi abbia letto un libro in riva al mare. O come succede a Venezia, alla Libreria Acqua Alta. Qui, chi ama i libri di carta e il meraviglioso disordine che creano, può sentirsi finalmente compreso. Può sentirsi a casa.

La gondola dentro alla Libreria Acqua Alta, Venezia

La gondola dentro alla Libreria Acqua Alta, Venezia

Il proprietario

La casa in realtà è quella di Luigi Frizzo, settantenne vicentino adottato da Venezia dopo aver letteralmente fatto il giro del mondo. Luigi ha vissuto a Tahiti, in Nuova Zelanda, in Canada, in Australia. Poi, per quei casi della vita che qualcuno chiama destino, è finito a fare il librario a Venezia. Parla correntemente cinque lingue, e questo gli torna utile per trattare coi turisti, che sono letteralmente incantati da questo luogo magico e dal suo anfitrione. Alla Libreria Acqua Alta i libri sono accumulati dentro delle vere gondole o vasche da bagno riciclate, pronti per essere messi in salvo, per l’appunto, dall’acqua alta. A Venezia non si sa mai.

L'uscita di sicurezza della Libreria Acqua Alta, Venezia

L’uscita di sicurezza della Libreria Acqua Alta, Venezia

Un meraviglioso caos

Il catalogo semplicemente non esiste, né cartaceo né tantomeno digitale. Sono Luigi e il suo aiutante a guidare i visitatori a trovare qualsiasi cosa: libri sulla storia di Venezia, classici in lingua straniera, fumetti, stampe, cartoline e vecchi giornaliI titoli disponibili sono veramente tantissimi.

Luigi si aggira per casa sua come tutti noi: trovando nel disordine più totale esattamente quello che state cercando. La maggior parte sono volumi usati, antichi e introvabili, ma non mancano anche best seller e libri in dialetto veneto, lo stesso dialetto con cui il proprietario si rivolge simpaticamente ai turisti. Oltre che dalla location, il sapore della libreria è dato infatti dalla personalità del suo proprietario, sempre ben disposto a rispondere alle curiosità di coloro che si avventurano nel suo negozio. Luigi indica con piacere le chicche della libreria: la scala di libri, l’uscita di emergenza e la gondola stracolma di volumi in mezzo ad una delle sale.

Scala di libri

Scala di libri

La scala, che affascina chiunque visiti per la prima volta la libreria, è composta da vecchi libri rovinati e destinati al macero. Luigi ha pensato bene di utilizzarli per permettere ai turisti di godere della vista sul canale e sul palazzo in cui Hugo Pratt ha ambientato una delle storie di Corto Maltese. Anche l’altra perla della libreria, l’uscita di emergenza, ha uno scorcio mozzafiato sui canali e sulle gondole che passano, che si possono osservare comodamente seduti su un vecchio divano con un libro in mano, ça va sans dire.

Pages: 1 | 2 | 3 | Single Page

Condividi: