LE RESIDENZE REALI PIÙ BELLE D’ITALIA

17558
0
Condividi:

PALAZZO DEI NORMANNI (Palermo)

Residenze reali d'Italia: Palazzo dei Normanni

Residenze reali d’Italia: Palazzo dei Normanni

I racconti di questo palazzo-fortezza si identificano con la storia politica della Sicilia e della stessa Palermo. Sebbene sia una città prevalentemente barocca, Palermo ha radici molto più antiche e così il suo Palazzo Reale: il più antico d’Europa. Sorge in corrispondenza dell’acropoli della città romana. Sull’edificio che era stato già sede del governo arabo. Parte della costruzione risale già al IX secolo. È infatti rintracciabile ancora oggi nella cripta della Cappella Palatina la parte più antica del palazzo. Solo successivamente i Normanni, a cui il palazzo deve il nome, amplieranno il castello per renderlo più adatto ad ospitare la corte ed esprimere la potenza della loro monarchia. Tra loro, re Ruggero II fece realizzare la stessa Cappella Palatina. Con i suoi mosaici tipicamente bizantini in cui convivono iconografie cristiane e pitture arabe: uno stile che diventa bei secoli simbolo di arte siciliana.

Residenze reali d'Italia: Palazzo dei Normanni, Cortile Maqueda

Residenze reali d’Italia: Palazzo dei Normanni, Cortile Maqueda

Pages: 1 | 2 | 3 | 4 |... 5 |... 6 |... 7 |... 8 |... 9 |... 10 |... 11 ... | Single Page

Condividi: