LE RESIDENZE REALI PIÙ BELLE D’ITALIA

17565
0
Condividi:

RESIDENZE REALI A TORINO

Residenze reali d'Italia: Palazzo Reale di Torino

Residenze reali d’Italia: Palazzo Reale di Torino

All’interno veniamo accolti dal monumentale Scalone d’Onore: rifacimento dell’originale seicentesco, che conduce al primo piano nobile oggi visitabile. Qui si trovano gli appartamenti di rappresentanza del re Carlo Alberto: un susseguirsi di stanze decorate con colori vivaci tra cui spiccano la Sala del Trono, il Salone degli Svizzeri e il Gabinetto Cinese. Quest’ultimo ambiente è molto particolare: stucchi e decorazioni ricreano le atmosfere tipiche del lontano Oriente. Alla fine del percorso incontriamo l’incredibile Scala delle Forbici dell’architetto Filippo Juvarra. Mentre al secondo piano nobile troviamo degli appartamenti dei Principi di Piemonte: appartamenti occupati dai primogeniti dei sovrani sabaudi in occasione delle loro nozze. Per questo motivo, le stanze hanno subito continui rifacimenti secondo le mode del tempo.

Così come gli interni, anche i giardini dimostrano una grande cura decorativa. Per la realizzazione il re chiamò addirittura André Le Notre, il disegnatore dei giardini di Versailles. Sebbene non molto esteso perché delimitato dagli antichi bastioni della città, il giardino progettato da Le Notre offre comunque le stesse scenografie di un parco e permette ancora oggi a chi passeggia tra i suoi viali di rivivere i fasti della corte sabauda.

Pages: 1 | 2 | 3 | 4 |... 5 |... 6 |... 7 |... 8 |... 9 |... 10 |... 11 ... | Single Page

Condividi: