LE RESIDENZE REALI PIÙ BELLE D’ITALIA

17559
0
Condividi:

LA REGGIA DI CASERTA

L’impatto visivo è immediato. Basta superare l’ingresso ed entrare nella galleria che si dipana lungo l’asse centrale della reggia: in linea con tutto l’asse delle fontane del parco. Un effetto prospettico davvero straordinario. All’interno, sale immense si susseguono una dopo l’altra. Colpisce è la ricchezza e maestosità dei dettagli e delle decorazioni. Che sono presenti in tutti gli ambienti, dalle stanze reali alla sala del trono. All’interno del palazzo si trova poi il magnifico teatro: l’unico spazio interamente completato dal Vanvitelli prima della sua morte. Gli affreschi e gli stucchi rendono l’ambiente sontuoso, ma la vera particolarità sta nel palcoscenico. Oltre il fondale, infatti, c’è un portale che si apre sul parco, in modo da poterne sfruttare la veduta per le rappresentazioni.

Residenze reali d'Italia: Reggia di Caserta

Residenze reali d’Italia: Reggia di Caserta

Se l’interno della reggia è sbalorditivo lo sfarzo e la ricchezza di ornamenti, il parco non è certo da meno. Si estende su 120 ettari ed è attraversato da una vera e propria via d’acqua formata da una serie di vasche, cascate e fontane che coprono in tutto 3km. Per visitarlo tutto si può percorrerlo in bici, in modo da arrivare tanto al giardino all’italiana, quanto al più distante giardino inglese, ultima suggestione della Reggia di Caserta. Qui tutto sembra irreale, il tempo sembra essersi fermato, in bilico tra la storia e il sogno.

Pages: 1 | 2 | 3 | 4 |... 5 |... 6 |... 7 |... 8 |... 9 |... 10 |... 11 ... | Single Page

Condividi: