MILANO-NEW YORK IN TRE ORE: ARRIVA JET BOOM, L’AEREO SUPERSONICO

2096
0
Condividi:

Brunch a Milano e cena a New York. Breakfast meeting a San Francisco e aperitivo a Tokyo. Tutto in una sola giornata. Non è fantascienza: è ciò che accadrà grazie al jet Boom, l’aereo che può coprire la distanza Roma-Sydney in 7 ore.

Alla Boom Technology non scherzano quando parlano di velocità supersonica: il jet Boom sarà in grado di raggiungere i 2.2 Mach, ovvero 2716 chilometri orari. Più del doppio della velocità del suono.

Costruito con materiali all’avanguardia e resistenti come la fibra di carbonio, Boom potrà ospitare dai 40 ai 50 passeggeri senza che questi percepiscano minimamente l’elevata velocità di crociera. Una tratta come Los Angeles-Sydney volerà – è proprio il caso di dirlo – in poco meno di 7 ore, mentre gli aerei transcontinentali odierni ne impiegano 15.

Milano-New York in tre ore: arriva il jet Boom, l’aereo supersonico del futuro

Milano-New York in tre ore: arriva il jet Boom, l’aereo supersonico del futuro

AEREO SUPERSONICO JET BOOM

C’è però una notizia negativa per chi già non vede l’ora di provare la traversata supersonica. I voli passeggeri entreranno verosimilmente in commercio solo nel 2020. Ma niente paura! Virgin ne ha già opzionati 10 (ed un’altra compagnia anonima 15), alla modica cifra di 187 milioni di euro l’uno. Entro la fine di questo anno sarà invece la volta dei test con il prototipo biposto XB-1. Se tutto andrà liscio, è stimato che entro il 2032 saranno sul mercato oltre 1300 aerei supersonici

E il prezzo per fare Milano-New York in 3 ore? Circa 5000€ andata e ritorno. Non più di una (lentissima) Business Class.

Condividi: