GOZO DA VEDERE: L’ISOLA INCONTAMINATA CHE STAVATE CERCANDO

113
0
Condividi:

L’arcipelago Maltese negli ultimi anni sembra essere diventato una meta particolarmente ambita e gettonatissima, specialmente dal popolo giovanile. Durante i mesi estivi, Malta si riempie di turisti, un vero meltin’pot di ogni età, di esperienze di ogni genere, con tanta voglia di divertirsi, entro i piccoli quartieri della nightlife maltese o nelle spiaggette che percorrono tutta la costa orientale. Un piccolo microcosmo adatto a tutti i gusti. Ma per chi desidera ancora qualcosa di caratteristico, lontano dalla caotica movida, e dal sapore decisamente rurale, può trovarlo nella piccola isola di Gozo, una “perla grezza” sita a nord dell’arcipelago da visitare tutto l’anno, anche a dicembre.

Gozo da vedere - Le saline

Gozo da vedere – Le saline

Come su di una macchina del tempo, in soli 20 minuti prendendo un traghetto nella località di Cirkewwa a nord di Malta, si arriva al porto di Mgarr, lasciandosi alle spalle, anche solo per qualche ora, l’incalzante modernità maltese. Da questo momento, si è davvero catapultati in un piccolo mondo rurale: immediatamente si avverte un’aria differente e decisamente più rilassata.

In prossimità del porticciolo, è possibile trovare diverse linee dell’autobus urbano, nonché compagnie private che permettono in tutta tranquillità di gustare un giro panoramico dell’intera isola e a prezzi accessibili. Per i più indipendenti, l’affitto di un quad, anch’esso a  prezzi convenienti, permetterà di esplorare posti davvero incontaminati, come splendide calette ed insenature “selvagge”, dove non di rado è possibile assistere alla schiusa delle uova delle tartarughe marine, o visitare le piccole grotte raggiungibili per mezzo di piccole barche di pescatori.

Pages: 1 | 2 | 3 | 4 |... 5 |... 6 |... 7 |... 8 ... | Single Page

Condividi: