HOTELS WE LOVE: FOUR SEASONS HANGZHOU AL WEST LAKE, CINA

2930
0
Condividi:

Il fascino millenario di Hangzhou si trasmette nello splendido Four Seasons Hangzhou, un magico luogo di quiete a pochi kilometri dalla metropoli. 

C’è un detto cinese che recita Nasci a Suzhou, vivi a Hangzhou, mangia a Guangzhou, muori a Liuzhou. Ciò sarebbe la ricetta perfetta per vivere una vita felice e appagante. Per nascere a Suzhou per molti di noi è troppo tardi. Ma siamo comunque in tempo per vivere a Hangzhou. E se non vogliamo o possiamo viverci, dobbiamo almeno visitarla.

Per millenni una delle città più prosperose di tutta la Cina, Hangzhou custodisce un prezioso tesoro: il West Lake. L’UNESCO ha dichiarato questo bacino d’acqua dolce patrimonio dell’umanità. Per aver influenzato, attraverso i secoli, la paesaggistica del resto della Cina, del Giappone e della Corea. E per aver portato avanti la tradizione culturale del giardino come fusione tra essere umano e natura.

four seasons hangzhou, hotels we love, cina, hangzhou, the italian eye magazine

Il giardino del Four Seasons Hangzhou si affaccia su splendidi esempi di architettura cinese

four seasons hangzhou, hotels we love, cina, hangzhou, the italian eye magazine

Stagni e ruscelli danno la sensazione di un’oasi di pace e tranquillità dove riposarsi immersi nella natura

Per andare alla scoperta dei 650 ettari del lago, c’è un solo posto dove soggiornare: il Four Seasons Hangzhou a West Lake.

Si può arrivare all’albergo, oltre che via terra, anche dal lago. Usando una delle tradizionali imbarcazioni messe a disposizione degli ospiti. Approdando infatti dalle acque nebbiose del lago, il colpo d’occhio lascerà senza fiato. Pagode, giardini d’acqua, ponti sospesi, rocce e bambù incoraggiano una sensazione di unità con la natura. E di pace interiore che certamente si trova in quest’hotel da fiaba.

LE CAMERE

four seasons hangzhou, hotels we love, cina, hangzhou, the italian eye magazine

Una delle 5 Suite con terrazza sul Lago

four seasons hangzhou, hotels we love, cina, hangzhou, the italian eye magazine

I bagni delle Suite sono interamente decorati in marmo e offrono agli ospiti prodotti firmati Bulgari

Le camere si suddividono in tre tipologie: le Guest Rooms, le Suites e le Villas. Le 73 Guest Rooms sono, tra quelle di pari tipologia, le camere più grandi di tutta Hangzhou. Con oltre 6o mq. Godono tutte di splendida vista sui giardini, sul lago o sulle montagne circostanti. Le 5 Suites sono piccoli appartamenti con bagno in marmo, prodotti firmati Bulgari e uno spazioso salotto dotato di tutti i comfort. Le sistemazioni più lussuose sono però le 3 Ville: ispirate all’architettura delle pagode cinesi. Si sviluppano su tre piani e vantano una piscina privata, un cinema, un bar, una cantina dei vini, una palestra con sauna, garage, lavanderia e giardino privato.

four seasons hangzhou, hotels we love, cina, hangzhou, the italian eye magazine

Le Ville sono vere e proprie case private con giardino e rilassanti verande da dove si gode di una splendida vista sul Lago

I RISTORANTI

Due i ristoranti a disposizione degli ospiti. Il Jin-Sha è stato eletto uno dei “50 Migliori Ristoranti in Cina”. E’ un ristorante specializzato in cucina Cantonese e Shanghaiese, dove si può anche mangiare nella privacy assoluta di una delle undici sale da pranzo. Situato invece al piano terra, il WL Bistro è aperto tutto il giorno e propone cucina asiatica rivisitata in chiave moderna. Quest’ultimo dispone poi di una splendida terrazza che si affaccia sul lago.

four seasons hangzhou, hotels we love, cina, hangzhou, the italian eye magazine

Il Jin-Sha, uno dei 50 migliori ristoranti di tutta la Cina

All’interno del Four Seasons Hangzhou è presente un centro business, una sala da ballo per eventi, una piscine coperta, un centro fitness e una SPA specializzata. La SPA è decorata secondo lo stile dei palazzi imperiali e offre massaggi e trattamenti di bellezza secondo antiche tecniche cinesi.

four seasons hangzhou, hotels we love, cina, hangzhou, the italian eye magazine

La sala da ballo del Four Seasons Hangzhou dove è possibile organizzare feste e ricevimenti

four seasons hangzhou, hotels we love, cina, hangzhou, the italian eye magazine

La SPA dispone di nove stanze per trattamenti e massaggi ispirati alla tradizione asiatica

Direzioni

Il Four Seasons Hangzhou è facilmente raggiungibile dall’Aeroporto Internazionale di Hangzhou, Xiaoshan, con un tragitto di 45 km (75 minuti). Si può inoltre scegliere di arrivare all’hotel attraversando il West Lake con un tragitto panoramico di 45 minuti su di una barca messa a disposizione dall’hotel.

Fotografie di Bilkey Llinas Design

Condividi: