RICHIAMO ALLA NATURA: DOVE TROVARE LE ULTIME FORESTE VERGINI

9504
0
Condividi:

La Foresta Bialowieza

È una delle poche foreste vergini dell’Unione Europea. E anche una delle più belle. È situata lungo il confine tra Bielorussia e Polonia, a circa 70 km da Brest. L’importanza di questa foresta, sancita dall’inclusione tra i patrimoni Unesco nel 1979, consiste nel fatto di rappresentare l’ultimo ritaglio della grandissima foresta che migliaia di anni fa si estendeva su tutta l’area europea. Si possono ammirare nel loro habitat i bisonti europei, i cavalli selvatici konik, alci e altra fauna indigena. Fino al 1917 la foresta era proprietà personale dello Zar di Russia (la foresta si estendeva interamente nell’impero Russo) che costruì alcune strutture recettive e infrastrutture ai margini dell’area polacca. Oggi il turismo all’interno della foresta è abbastanza sviluppato (100.000 visitatori l’anno circa). E si concentra nella parte Polacca da cui si possono intraprendere escursioni accompagnate, anche a cavallo.

I Pigmei della Selva del Congo, una delle foreste vergini del pianeta

I Pigmei della Selva del Congo, una delle foreste vergini del pianeta

Pages: 1 | 2 | 3 | 4 |... 5 |... 6 |... 7 |... 8 |... 9 |... 10 |... 11 ... | Single Page

Condividi:

Leave a reply