IDEE WEEKEND: A MANTOVA PER IL FESTIVALETTERATURA

2125
0
Condividi:

A Mantova, dal 6 al 10 settembre, cinque giorni di incontri con autori, reading, spettacoli e concerti con artisti provenienti da tutto il mondo.

Festivaletteratura Mantova

Festivaletteratura Mantova

“Sempre più mi vado facendo persuaso che di certi aspetti di noi italiani noi stessi italiani non ne sappiamo niente di niente […]. Ora mi ritrovo a Mantova dove, in una serata di luglio, alcuni mantovani fecero la bella pensata d’organizzare una specie di “festa” della letteratura, da tenersi ogni anno sul finire dell’estate.” Andrea Camilleri

Aveva ragione Camilleri nel constatare che, di certi aspetti di noi italiani, noi stessi italiani spesso non ne sappiamo niente. Uno di questi aspetti è la bellezza delle piccole città d’Italia; l’altro è la potenza della letteratura, anche della nostra. Per chi ama i libri, ma anche e soprattutto per chi ama farsi sorprendere da scorci di storia e da storie inventate, arriva a Mantova il Festivaletteratura. Si tratta di uno dei festival letterari più importanti al mondo, la cui XXI edizione si terrà dal 6 al 10 settembre 2017. Nella città del  sommo poeta Virgilio, non a caso.

CHE COS’È FESTIVALETTERATURA

Festivaletteratura è un appuntamento all’insegna del divertimento culturale, una kermesse di cinque giorni di incontri, laboratori, percorsi tematici, concerti e spettacoli. Cinque giornate da trascorrere con narratori e poeti di fama internazionale, saggisti, artisti e scienziati provenienti da tutto il mondo.

Al Festival partecipano anche le voci più interessanti delle letterature emergenti, oltre a saggisti, musicisti, artisti, secondo un’accezione allargata e curiosa della letteratura. Una letteratura aperta alla conoscenza di territori e linguaggi lontani dai canoni tradizionali.

Il tutto avviene a Mantovaperla del Rinascimento, riconosciuta dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità. Una città dove la dimensione a misura d’uomo avvicina autori e lettori, permettendo a tutti di spostarsi facilmente a piedi da un appuntamento all’altro e di essere, almeno una volta l’anno, più vicini gli uni agli altri di quanto non ci accada leggendo un libro. 

COME NASCE FESTIVALETTERATURA

Festivaletteratura Mantova

Festivaletteratura Mantova

Il festival è nato da un’iniziativa presa “dal basso”, da semplici cittadini che hanno tentato, con incredibile successo, di condividere la loro idea con il resto della città. Il modello a cui si ispiravano era quello già consolidato in altri paesi europei, soprattutto anglosassoni. Il Festival è stato immediatamente fatto proprio dalla comunità mantovana, come dimostrano sia la straordinaria partecipazione a livello di volontariato, attivo nell’organizzazione dei numerosi incontri, sia la messa a disposizione di spazi o di collaborazioni da parte di singoli cittadini e associazioni del territorio.

L’affluenza di pubblico e di esperti del settore è sempre notevole, nonostante il festival cada alla fine di un’estate che molti sono tentati di prolungare. A dimostrazione che la lettura non è affatto un’attività superata, e che la voglia di ascoltare una buona storia è ancora molto viva. Ogni anno, a settembre, guardarsi intorno nella cornice di una piazza gremita per ascoltare parole, e trovarvi la stessa curiosità, lo stesso entusiasmo, è sempre un’esperienza emozionante. 

PAROLA CHE CANTA: L’ETERNO DIALOGO TRA PAROLE E NOTE

Parole e note sono da sempre imprescindibili. Con Parola che canta Festivaletteratura vuole esplorare il dialogo tra  musicisti e poeti, tra parole e note. Un’iniziativa nata anche a seguito delle polemiche sollevatesi dopo l’attribuzione del Nobel per la Letteratura a Bob Dylan.

Parola che canta coinvolge cantanti di varia provenienza e cultori di letteratura popolare, critici musicali e rimatori in ottava rima. Tutti alle prese con la materia sfuggente del suono. L’unione tra musica e parola, infatti, affonda nella notte dei tempi. Non esiste compositore occidentale che non si sia prima o poi imbattuto nella bellezza della parola; così come non esiste cantore popolare che non abbia aspirato all’universalità della musica. 

I LUOGHI DI FESTIVALETTERATURA

Il festival si svolge nei luoghi simbolo della città: dalla magnifica Casa del Mantegna a piazza Leon Battista Alberti; dall’imponente Palazzo Ducale alla chiesa di Santa Maria della Vittoria; dal convento di Santa Paola al celebre Palazzo Te, che sarà la sede di Parola che canta.

LA NOSTRA GUIDA DI MANTOVA

Trovate un approfondimento dei luoghi storici di Mantova, e qualche suggerimento su dove alloggiare e mangiare, nella guida di Mantova di The Italian Eye.

Ed ora presto, andiamo, è tempo di un buon libro. 

Festivaletteratura Mantova

Festivaletteratura Mantova

INFORMAZIONI UTILI

Dove: Mantova

Quando: dal 6 al 10 settembre 2017

Eventi:

Il programma del festival è già consultabile online, per gli appuntamenti a numero chiuso è consigliata la prenotazione. 

Contatti:

Comitato Organizzatore
del Festival Internazionale
della Letteratura in Mantova

Via Baldassarre Castiglioni 4
46100 Mantova
t +39 0376 223989
f +39 0376 367047

www.festivaletteratura.it

Condividi: