WEEKEND DI DOLCEZZA A TORINO: ARRIVA LA COPPA EUROPEA DI PASTICCERIA

210
0
Condividi:

L’ombra della Mole Antonelliana si tinge di glassa il prossimo 10 giugno, in concomitanza con la finale della Coppa Europea di Pasticceria. Che si terrà proprio nella capitale sabauda, in attesa dei Mondiali di Lione.

Ecco di che tipo possono essere le creazioni dei partecipanti alla Coppa Europea di Pasticceria

Ecco di che tipo possono essere le creazioni dei partecipanti alla Coppa Europea di Pasticceria

In molti alle parole “Mondiale” o “Europeo” assocerebbero subito una competizione sportiva, quasi sicuramente calcistica o motociclistica; tuttavia, già dal 1989, anche la complessa arte della pasticceria ha trovato la sua dimensione agonistica. Questo grazie soprattutto all’intraprendenza del fondatore della Coupe du Monde de la Pâtisserie, Gabriel Paillasson, chef pâtissier di fama internazionale.

Nel corso degli anni la squadra italiana si è saputa distinguere raggiungendo più e più volte il podio, addirittura guadagnandosi la vittoria nella precedente edizione e ottenendo di diritto l’accesso alla finale mondiale, di cui la Coppa Europea, così come le sue controparti continentali, è un processo selettivo.

E proprio come riconoscimento dell’eccellenza dei pasticceri italici, il comitato organizzativo della competizione ha scelto Torino come cornice della Coppa. L’evento è così stato inserito nel quadro del terzo Gourmet Expoforum, in scena al Lingotto Fiere e all’Oval dal 10 al 12 giugno.

Mai la manifestazione è stata tanto internazionale come quest’anno, dal momento in programma ci sarà anche la selezione europea per il Bocuse d’Or.

Lingotto Fiere e Oval, sede del Gourmet Expoforum e della Coppa Europea di Pasticceria

Lingotto Fiere e Oval, sede del Gourmet Expoforum e della Coppa Europea di Pasticceria

Pages: 1 | 2 | Single Page

Condividi: