CARTA DA PARATI: 10 IDEE PER AMARLA

2762
0
Condividi:

Spesso non sappiamo come decorare gli ambienti di casa per dare un tocco di personalità alle pareti. Queste ultime hanno di per sé un impatto dominante su tutto l’arredo, perciò è importante scegliere le decorazioni con attenzione. Oltre alle tradizionali vernici, alle piastrelle, alle pietre o i legni, la carta da parati è un metodo sempre in voga, che può essere facile da applicare e fantasioso dal punto di vista estetico. Con semplici rotoli, colla ed eventuali rivestimenti plastici impermeabilizzanti si può rendere un’intera parete simile a un quadro, con la possibilità di ampliare visivamente locali molto piccoli o definire le funzioni d’uso di alcune stanze.

È necessario sottolineare che la carta da parati focalizza l’attenzione su di sé. È quindi fondamentale studiare la posizione migliore in relazione ai punti luce, ai serramenti, alle aree da mettere in vista, e di conseguenza abbinare eventuali colori all’interno dello stesso spazio, partendo dalle altre pareti non tappezzate e proseguendo con gli arredi.

Un consiglio è evitare il too much, quindi non abusare della carta per ricoprire tutte le pareti della stanza – se non c’è un motivo concreto per farlo – optare per un tema soft o intervallare con elementi neutri.

Ecco alcuni stili a cui ispirarsi, che aprono pagine infinite di soluzioni.

Pages: 1 | 2 | 3 | 4 |... 5 |... 6 ... | Single Page

Condividi: