CAROLINA RAVARINI: GIOIELLI, POSITIVE VIBES E I SUOI LUOGHI DEL CUORE A MILANO

879
0
Condividi:

Come sei riuscita a tradurre queste sensazioni in gioiello?

Da quando sono piccola cerco di ricreare il mio piccolo mondo felice tramite la selezione di pietre che abbiano una “punta di giallo”, che possiedano un po’ di sole al loro interno. Anche nelle creazioni in cui non vengono utilizzate le pietre, la “punta di giallo” si vede nell’inclinazione del materiale o nella forma: ogni pezzo è realizzato con declinazioni che “acchiappano” i raggi di sole e riflettono luce, rendendo chi li indossa un propagatore di bellezza. La luce – il giallo – esprime positività e si oppone al blu – l’oscurità – che infatti non utilizzo se non unitamente a colori molto accesi.

Pages: 1 | 2 | 3 | 4 |... 5 |... 6 |... 7 ... | Single Page

Condividi: