CAROLINA RAVARINI: GIOIELLI, POSITIVE VIBES E I SUOI LUOGHI DEL CUORE A MILANO

881
0
Condividi:

C’è un gioiello al quale sei particolarmente legata? O che pensi possa aver influenzato la tua carriera d’artista?

Sono molto legata all’anello Lecce: è stato il primo gioiello realizzato con una tecnica differente da quella a “rosario” che utilizzavo precedentemente in via esclusiva. Era un disegno creato molto tempo prima e realizzato quando ero più piccolina con un filo di argento e due pinzette; la connessione tra questo anello e tutto il mondo delle pietre è immediata, in quanto la volontà è provocare un sentimento positivo tramite l’utilizzo di elementi molto differenti tra loro. Il serpente rappresentato in Lecce è infatti un agatodemone, il serpente buono nell’antichità romana.

Pages: 1 | 2 | 3 | 4 |... 5 |... 6 |... 7 ... | Single Page

Condividi: