VIAGGI E MODA: LE PIÙ BELLE CAMPAGNE PUBBLICITARIE PRIMAVERA ESTATE 2016

6470
0
Condividi:

La moda è ricerca. Scoperta. È da questo che parte la creazione. E l’ispirazione, si sa, può arrivare nei luoghi più inaspettati, che diventano il riflesso di un’intera collezione.
 Quest’anno, sono numerose case di moda hanno deciso di ambientare le campagne pubblicitarie primavera estate 2016 in location suggestive ed esotiche. Che fanno da sfondo alla storia che i designer vogliono raccontare. Dalle saline californiano di Versace, ai paesaggi urbani di una vecchia Berlino di Gucci alla Capri di Domenico Dolce e Stefano Gabbana, vediamo insieme una selezione delle più belle campagne pubblicitarie primavera estate 2016.

VERSACE

La campagna pubblicitaria primavera/estate 2016 della maison Versace, ideata da Donatella Versace e firmata da Steven Klein, vede come protagoniste tre forti personalità della modeling scene: Gigi Hadid, Natasha Poly e Raquel Zimmerman. “Questa è la donna Versace oggi, un individuo che è orgoglioso del proprio carattere. Amo Gigi, Raquel e Natasha e tutto ciò che rappresentano” dice la stilista. 
Scattata nelle Salt Flats in California, la campagna esalta una donna forte e coraggiosa col bianco candido delle saline che fa risaltare i colori vivi della collezione. 

ERMANNO SCERVINO

Sempre in California è ambientata la campagna pubblicitaria primavera/estate 2016 di Ermanno Scervino che vede protagonisti la modella Elisa Sednaoui e il campione di arti marziali Alan Jouban, ritratti da Peter Lindbergh. Il deserto diventa scenario di un racconto ispirato a Zabriskie Point, capolavoro di Michelangelo Antonioni, ed esalta la femminilità degli abiti di Scervino ispirati al romanticismo femminile.

ALBERTA FERRETTI

Pensata per una donna a contatto con la natura è la collezione di Alberta Ferretti. “Volevo una donna unica, speciale, che vive negli spazi aperti dove può liberare la propria fantasia senza compromessi e per questo ho disegnato abiti che racchiudono ognuno la propria identità. Volevo che ogni abito fosse speciale, capace di esprimere una personalità forte e rendere desiderabile la donna che lo indossa e, quindi, sexy”. Così Alberta Ferretti spiega l’ispirazione che ha dato vita alle sue nuove creazioni dal tocco boho, indossate in questa campagna da Amber Valletta e Liya Kebede, immortalate da Peter Lindberg in un immaginario deserto.

DONDUP

La nuova campagna pubblicitaria di Dondup è ambientata nel New Mexico, tra le dune bianche del White Sands National Monument, il parco nazionale americano che contiene il più grande insieme di dune di gesso al mondo. La campagna è stata realizzata dalla fotografa americana Brianna Capozzi con lo styling di Jodie Barnes e la guida creativa di Manuela Mariotti che afferma: «La scelta della location rimanda ai temi chiave della Collezione Dondup Spring-Summer 2016: la bellezza, la forza e la libertà».

VALENTINO

Ambientata in Africa è invece la campagna pubblicitaria di Valentino firmata dal fotoreporter Steve McCurry, scelto da Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli per raccontare al meglio la loro collezione ispirata dalla corrente artistica del primitivismo novecentesco. Le foto sono state scattate all’Amboseli National Park, in un villaggio Masai tra il Kenya e la Tanzania. I designer, McCurry, le modelle e gli assistenti hanno viaggiato lungo tutta l’Africa per riuscire a trovare la giusta ispirazione per una delle campagne pubblicitarie primavera estate 2016 più suggestive. 

CHLOÈ

In America Latina, e più precisamente a Buenos Aires, è stata girata invece la campagna di Chloé che vede come protagoniste top model già famose come Antonina Petkovic e Ilvie Wittek affiancate dai nuovi volti di Céline Bouly e Ari Westphal.
 Le immagini di Theo Wenner sono piene di luce e colore e sposano perfettamente le ispirazioni della collezione. “Gli scatti sono molto intensi poiché per questa stagione volevo creare una nuova energia per il marchio”, ha detto il direttore creativo Clare Waight Keller.

GUCCI

Una campagna molto colorata ambientata in ambiente metropolitano è quella di Gucci, realizzata da Glen Luchford sotto la direzione del designer Alessandro di Michele.
 Il contesto urbano di Berlino è lo sfondo grezzo di una campagna che è un vero e proprio inno alla vita e dove si percepisce un fortissimo richiamo al passato. Protagonisti degli scatti: Polina Oganicheva, Peyton Knight, Elizabeth Moore, Nicole Atieno, Mia Gruenwald, Anka Kurydina, Viola Podkopaeva, Jacob Hugo Goldhoorn, Timothy Dibble, Arnis Cievala e Anton Tofgart.

DOLCE E GABBANA

Un tripudio di colori e un omaggio all’italianità è, come sempre, la campagna di Domenico Dolce e Stefano Gabbana. Ambientate nella nostra bella Capri, le immagini raccontano una storia fatta di semplice convivialità, bellezza e tradizione.
Questo immaginario villaggio italiano ideato da Domenico Dolce (il quale ha scattato la campagna pubblicitaria) e Stefano Gabbana (il direttore creativo), popolato da modelle e comparse, ed arredato con uno stile raffinato è un microcosmo che racchiude il meglio delle tradizioni italiane. 

di Margherita Mazzera

Condividi: