AURORA AUSTRALE: I MIGLIORI LUOGHI DA CUI AMMIRARLA

4319
0
Condividi:

Spettacolo unico e suggestivo, l’aurora boreale è un fenomeno visivo dell’atmosfera terrestre caratterizzato da effetti di luce e da un vastissimo repertorio di forme e colori. Nel caso in cui abbia luogo nell’emisfero sud del pianeta, si parla di aurora australe, meno nota di quella boreale che si manifesta invece a nord dell’Equatore, ma altrettanto affascinante.

Le Luci del Sud, anche note come aurora australe, sono meno conosciute della loro controparte a nord poiché è più raro riuscire a vederle dal vivo. Rispetto al nord, infatti, non vi sono sotto l’Equatore molti luoghi non illuminati dai bagliori metropolitani che siano facilmente raggiungibili.

Il periodo migliore per poterle avvistare è sicuramente quello da marzo a settembre, e i posti da cui poterle ammirare sono pochi ma altamente suggestivi.

Isole Falkland

Aurora australe: i migliori luoghi da cui ammirarla - Isole Falkland (Ph. by Michael Greenhill)

Aurora australe: i migliori luoghi da cui ammirarla – Isole Falkland (Ph. by Michael Greenhill)

Questo arcipelago dell’Atlantico meridionale e territorio del Regno Unito dispone dal 2010 di un avanzato sistema di monitoraggio delle Southern Lights. La stazione si trova a Goose Green, un villaggio tanto remoto quanto affascinante. Qui il campo magnetico terrestre è stranamente debole, tanto da aver generato il soprannome di South Atlantic Anomaly, Anomalia dell’Atlantico del Sud. Gli scienziati stanno ancora studiando come questo fenomeno possa influenzare lo spettacolo dell’aurora australe.

Georgia del Sud

Aurora australe: i migliori luoghi da cui ammirarla - Georgia del Sud

Aurora australe: i migliori luoghi da cui ammirarla – Georgia del Sud

Un’isola ricoperta di ghiaccio per gran parte dell’anno ma che, verso marzo, è raggiungibile in crociera. La Georgia del Sud è l’area da cui ci sono maggiori probabilità di poter vedere l’Aurora Australis. Ricordate comunque che le condizioni meteo per raggiungerla potrebbero essere estreme: pianificate con prudenza il viaggio!

Ushuaia

Aurora australe: i migliori luoghi da cui ammirarla - Ushuaia, Argentina

Aurora australe: i migliori luoghi da cui ammirarla – Ushuaia, Argentina

La capitale della Terra del Fuoco, in Argentina, è la città più a sud del pianeta. Per questo rappresenta un ottimo punto per vedere l’aurora australe, anche se purtroppo è famosa per le frequenti piogge e il cielo quasi costantemente coperto da nubi. Le 17 ore di buio giornaliere lasciano comunque ampio spazio a fortunati avvistamenti delle luci danzanti.

Stewart Island

Aurora australe: i migliori luoghi da cui ammirarla - Stewart Island, New Zealand

Aurora australe: i migliori luoghi da cui ammirarla – Stewart Island, Nuova Zelanda

Questa isola della Nuova Zelanda offre la possibilità di ammirare le Luci del Sud dal Rakiura National Park, un vastissimo parco nazionale il cui nome maori significa appunto terra dal cielo brillante. Da visitare anche per entrare in diretto contatto con una natura tanto incontaminata da essere quasi primitiva.

Antartide

Aurora australe: i migliori luoghi da cui ammirarla - Halley VI Research Station (Ph. by Thomas Welsh)

Aurora australe: i migliori luoghi da cui ammirarla – Halley VI Research Station (Ph. by Thomas Welsh)

Una meta per pochi, a causa delle avverse situazioni climatiche, con una temperatura che scende a -50 gradi, è tuttavia il posto migliore per poter assistere al fenomeno dell’aurora australe, che qui si manifesta in tutto il suo splendore. Numerose sono le stazioni impiantate dall’uomo per studiare questo maestoso fenomeno. Alcuni esempi: la Black Island Satellite Station, perfetta per la visione della via lattea, e la Halley VI Research Station, una stazione mobile in grado di ospitare fino a 70 persone e che può essere spostata per non cadere nelle falle che si creano nei ghiacci antartici.

Condividi: