ARTE CONTEMPORANEA NEW YORK: LE MOSTRE IMPERDIBILI DELL’ESTATE 2017

3141
0
Condividi:

Arte contemporanea New York: dal MoMa alla Cooper Hewitt, tutte le mostre che non potete perdere se visitate la Grande Mela nell’estate 2017.

UNFINISHED CONVERSATIONS: New Work from the Collection

Fino al 30 luglio 2017, MoMa

Unfinished Conversations - Arte contemporanea New York: le mostre imperdibili dell'estate 2017

Unfinished Conversations – Arte contemporanea New York: le mostre imperdibili dell’estate 2017

Unfinished Conversations è una collezione privata, recentemente acquistata dal Museum of Modern Art di New York, che raggruppa le opere di più di una dozzina di artisti realizzate nell’ultimo decennio.

La protesta sociale, l’effetto della storia sulla formazione di una identità e le riflessioni sul momento attuale sono i temi principali. Sono presenti considerazioni sul sottile confine tra finzione e realtà, il quale spesso viene alimentato dall’arte e dai nostri atti percettivi.

Gli artisti, unendo le loro idee, esprimono tramite gli argomenti esposti una via di fuga, e si affidano alle arti visive per immaginare diverse possibilità in questo futuro incerto.

Museum of Modern Art

1 W 53rd St, New York, NY 10019, USA

+1 212-708-9400

THE JAZZ AGE: American Style in the 1920s

 Fino al 20 Agosto 2017, Cooper Hewitt Smithsonian Design Museum

The Jazz Age - Arte contemporanea New York: le mostre imperdibili dell'estate 2017

The Jazz Age – Arte contemporanea New York: le mostre imperdibili dell’estate 2017

The Jazz Age, evento realizzato in collaborazione tra la Galleria Cooper Hewitt e il Cleveland Museum of Modern Art, è la prima grande mostra a concentrarsi su arte, gusto e design americani degli anni venti.

L’esposizione rappresenta, per molti visitatori e appassionati al settore, l’opportunità di osservare gioielli, mobili, tessuti, manifesti e costumi sociali del tempo, rappresentando un facile accesso a gusti e tradizioni dell’epoca.  

Il tema principale è lo sviluppo della tecnologia: si prova a definire lo spirito americano, formatosi in quel periodo, attraverso lo studio delle diverse fasi tecnologiche.

In seguito alla Prima Guerra Mondiale, gli Stati Uniti diventano il mercato d’arte, architettura, moda, musica e cinema più grande al mondo, stimolando i desideri di molti artisti europei che sarebbero migrati oltreoceano.

Cooper Hewitt Smithsonian Design Museum

2 E 91st St, New York, NY 10128, USA

+1 212-849-8400

FROM THE STREETS

 Fino al 15 Luglio 2017, ArtsWestchester

From the Streets - Arte contemporanea New York: le mostre imperdibili dell'estate 2017

From the Streets – Arte contemporanea New York: le mostre imperdibili dell’estate 2017

L’ArtsWestchester di New York ospita l’evento interculturale “From The Streets”. Curata da Marc Leader e Melissa McCaig-Welles, questa esibizione multimediale si concentra sulla storia dell’arte di strada.

L’esposizione racconta la crescita e lo sviluppo della cultura cittadina, descrivendo la vita degli artisti urbani con la presentazione di loro sculture, dipinti, fotografie e installazioni, realizzate dagli anni ‘80 in avanti.

Lo spirito di competizione attuale nasce proprio grazie al movimento di questi artisti, i quali riescono a tramutarlo in un modo di esprimere arte unico, costantemente condizionato dall’influenza dell’arte visiva urbana intorno a loro.

La mostra ha come obiettivo esaminare l’evoluzione di questa particolare forma artistica, la quale, nel corso di questi anni, si è spostata dalle strade alle gallerie d’arte e ai musei.

ARTSWESTCHESTER

31 Mamaroneck Avenue, 3rd Floor

White Plains, NY 10601, USA

+1  914.428.4220

HENRY CARTIER-BRESSON: India in Full Frame

 Fino al 4 settembre 2017, Rubin Museum of Art

India in Full Frame - Arte contemporanea New York: le mostre imperdibili dell'estate 2017

India in Full Frame – Arte contemporanea New York: le mostre imperdibili dell’estate 2017

Nel corso della propria vita Henri Cartier-Bresson si è recato ripetute volte nel continente asiatico, in particolare nei territori dell’India.

The Rubin Museum of Art di New York ospita oggi la collezione di molte delle opere realizzate dall’artista durante i propri soggiorni; foto in bianco e nero che riflettono il suo immenso amore per il paese indiano, nonché il fascino per i costumi e le tradizioni di questo popolo.

Nell’esposizione fotografica sono presenti 69 scatti, effettuati da Cartier-Bresson in uno dei viaggi a Nuova Delhi, che incorniciano l’incontro col Mahatma Gandhi, in quello che fu l’ultimo giorno di vita della guida spirituale indiana.

Tra le opere selezionate vi sono molti esempi di un nuovo stile lanciato dall’artista. È la street photography, diventata un solido punto di riferimento per generazioni di fotografi.

Rubin Museum of Art

150 W 17th St, New York, NY 10011, USA

+1 212-620-5000

MAKING SPACE: Women Artists and Postwar Abstraction

Fino al 13 agosto 2017, MoMa

Making Space - Arte contemporanea New York: le mostre imperdibili dell'estate 2017

Making Space – Arte contemporanea New York: le mostre imperdibili dell’estate 2017

Il MoMA accoglierà fino al mese di Agosto Making Space, una mostra esclusivamente riservata al lavoro di artiste donne. Verranno esibiti più di 100 dipinti, fotografie, stampe e sculture, tutti completati tra la fine della Seconda Guerra mondiale (1945) e l’inizio del movimento femminista (1968).

La mostra annovera, tra le opere selezionate, lavori di artiste specializzate nel disegno di tele, nelle figure geometriche, nella fotografia e nella scultura.

Il principale tema emergente è la considerazione sul mondo femminile. Viene analizzata la possibilità per le donne di sentirsi più libere e più artiste, e dimostrato come nel periodo del dopoguerra si presenti un maggior numero di opportunità lavorative per il sesso femminile.

Museum of Modern Art

1 W 53rd St, New York, NY 10019, USA

+1 212-708-9400

MICHEL HOUELLEBECQ: French Bashing

Fino al 4 agosto 2017, VENUS Gallery

French Bashing - Arte contemporanea New York: le mostre imperdibili dell'estate 2017

French Bashing – Arte contemporanea New York: le mostre imperdibili dell’estate 2017

Michel Houellebecq, acclamato autore del romanzo Le particelle elementari, mostra un lato inedito di sé alla VENUS Gallery. Con French Bashing una serie di fotografie e fotomontaggi, il romanziere e artista francese mostra due lati dell’Europa Occidentale, contrastanti quanto complementari.

Una sala mostra le immagini del mondo peri-urbano, edifici e luoghi di passaggio desaturati, sia nel colore che nel significato, quasi sull’orlo della decomposizione. L’altra sala rappresenta l’esatto opposto: è l’universo ultra colorato delle destinazioni vacanziere, St. Tropez in testa, fatto di spiagge e locali kitsch. Nonostante il tono contrapposto delle due sale, ogni luogo rappresentato lascia comunque un senso di desolazione, come se non esistesse positivo o negativo, ma solo un disabitato senso di identità.

VENUS

980 Madison Avenue, New York, NY 10075, USA

+1 917 371.5023

FIGURES TOWARD ABSTRACTION: Sculptures 1910 to 1940

Fino al 1 Luglio 2017, Luxembourg Dayan Gallery

Figures toward Abstraction - Arte contemporanea New York: le mostre imperdibili dell'estate 2017

Figures toward Abstraction – Arte contemporanea New York: le mostre imperdibili dell’estate 2017

Daniella Luxembourg Daniel Libeskind presentano una mostra sulla natura dell’astrazione nell’arte, nell’architettura, nella storia e nella vita.

Sullo spazio di tre piani della galleria sono raccolte opere di Rudolf BellingAlberto GiacomettiJulio GonzálezHenri LaurensJacques Lipchitz, e Henri Matisse. Tutti pionieri del Modernismo, tutti impegnati a studiare l’astrazione nella scultura a partire dalla rivisitazione dei materiali e dello spazio. Senza però dimenticare la pietra miliare della creazione d’arte: il corpo umano.

Luxembourg Dayan

64 E 77th St, New York, NY 10075, USA

+1 212-452-3350

Condividi: