48 ORE A HELSINKI

5337
0
Condividi:

La capitale Finlandese riflette l’anima di un paese dove persone e natura convivono, dove la cultura dell’ambiente si fonde con la tecnologia. Helsinki è il simbolo principale di una nazione immersa nei panorami incantati dal fenomeno dell’aurora boreale, capace di stregare chiunque.

48 ore a Helsinki: una mini-guida alla capitale della Finlandia

48 ore a Helsinki: una mini-guida alla capitale della Finlandia

Helsinki, la Regina del Baltico, si trova su una penisola nel Golfo Della Finlandia. Per anni contesa dai russi a causa della posizione strategica, questi ultimi hanno contribuito parecchio all’aspetto urbanistico della città. Si può infatti trovare una stretta somiglianza con la sua vicina San Pietroburgo, ma con un tocco di originalità Finlandese in più.

Helsinki sembra tutto tranne che una capitale Europea; non è caotica, è a misura d’uomo e in più conserva quell’amore per la natura che riempie la città di polmoni verdi. Nonostante tutto, resta una città ricca da scoprire, organizzata, viva di giorno e frizzante di notte. Quindi mescolatevi agli abitanti nelle vie dello shopping come Mannerheimintie, o nei quartieri antichi come Aleksanterinkatu. 48 ore a Helsinki vi attendono.

Cosa vedere in 48 ore a Helsinki

Ci sono città che necessitano di essere viste più volte durante l’anno, in stagioni diverse. Helsinki si trasforma durante l’inverno, con la neve che decora il paesaggio cospargendo gli edifici antichi e i parchi cittadini, ma anche l’estate, non mancherà di lasciare il visitatore di stucco.

Per visitare Helsinki è consigliato partire dal cuore della città, ovvero la Piazza Del Senato.

Piazza del Senato - 48 ore a Helsinki: una mini-guida alla capitale della Finlandia

Piazza del Senato – 48 ore a Helsinki: una mini-guida alla capitale della Finlandia

La Piazza del Senato, detta anche Senaatintori, fu realizzata dall’architetto berlinese Carl Ludwig Engel, ed è dominata da edifici neoclassici costruiti nel trentennio 1822 -1852. Il Palazzo del Senato (Valtioneuvosto) è la sede del governo, ma al suo interno troviamo anche il Palazzo dell’Università e la Biblioteca Nazionale.

Sulla piazza, al di sopra di una scalinata, si affaccia anche la Cattedrale Luterana (Tuomiokirkko), simbolo della città, ispirata al Pantheon di Parigi. La cupola centrale colorata di verde si fonde con lo skyline cittadino, ed al suo interno si trova la statua di Martin Lutero, creatore della riforma protestante.

Ad ogni lato della piazza vi sono strade totalmente riscaldate, singolare particolarità che impedisce il formarsi di strati ghiacciati nei mesi freddi. Troviamo Unioninkatu a ovest, Katariinankatu a est, Hallituskatu a nord e Alexanterinkatu a sud. Qualsiasi sia la strada che si percorrerà, in ognuna sarà possibile ammirare edifici maestosi dalle linee semplici.

Se optate per l’ultima strada citata, che scende in direzione porto, vi imbatterete nella casa in pietra più antica di Helsinki, Sederholmin talo, oggi sede di una delle dieci sezioni del Museo della città. Un vero e proprio custode della memoria storica della capitale.

48 ore a Helsinki

Helsinki è poi ricca di spazi verdi, parchi e foreste che occupano il 30% del territorio metropolitano. Il Kaivopuisto è un’ottima aerea per rilassarsi; si trova sud della penisola ed è sede del piccolo osservatorio Ursa, ma anche un punto di ritrovo per i giovani.

Kaivopuisto - 48 ore a Helsinki: una mini-guida alla capitale della Finlandia

Kaivopuisto – 48 ore a Helsinki: una mini-guida alla capitale della Finlandia

Il quartiere del parlamento è invece un quartiere recentemente rimodernato; qui si trova il Palazzo del Parlamento (Suonem Eduskunta), in stile neoclassico, e il Tennispalatsi, ex palazzo del tennis oggi centro della vita sociale, con cinema, ristoranti e boutique.

Se decidete invece di percorrere Eteläesplanadi, un largo viale costeggiato da alberi e ricco di negozi, vi ritroverete alla piazza del mercato Kauppatori, che si affaccia sul porto di Helsinki. Qui oltre, a mangiare piatti tipici a base di salmone finnico e panini di pesce, potrete scegliere fra molti traghetti per altre capitali baltiche come Riga, Tallin e Stoccolma.

E se proprio a Stoccolma siete diretti, non perdete la nostra guida per passare 48 ore nella capitale svedese.

Dove mangiare a Helsinki

Sea Horse

Sea Horse - 48 ore a Helsinki: una mini-guida alla capitale della Finlandia

Sea Horse – 48 ore a Helsinki: una mini-guida alla capitale della Finlandia

Si trova nel quartiere cool della capitale. L’ambiente è elegante ma allo stesso tempo familiare e accogliente. Il Sea Horse è facilmente raggiungibile a piedi dal centro storico, si presenta come una trattoria ma è ben altro. Qui potrete provare le polpette finlandesi e le aringhe baltiche, elementi chiave della cucina locale. I piatti sono molto abbondanti e ottimi, ma conviene sempre prenotare con almeno due ore di anticipo.

Kapteeninkatu 11, 00140 Helsinki

+358 9 628169

Olo

Olo - 48 ore a Helsinki: una mini-guida alla capitale della Finlandia

Olo – 48 ore a Helsinki: una mini-guida alla capitale della Finlandia

Situato sul lungomare della capitale, è un ristorante elegante e molto raffinato, addirittura meritevole di una stella Michelin. I piatti sono un mix di tradizione e invenzione, proposti in un contesto estremamente moderno e con un panorama sul porto principale. Il creative leader Jari Vesivalo e l’executive chef Heikki Liekola vi accompagneranno per mano in un viaggio emozionale fra gli ingredienti più puri che questa terra ha da pffrire.

Pohjoisesplanadi 5, 00170 Helsinki

+358 103 206250

Dove dormire a Helsinki

Hotel Lilla Roberts

Hotel Lilla Roberts - 48 ore a Helsinki: una mini-guida alla capitale della Finlandia

Hotel Lilla Roberts – 48 ore a Helsinki: una mini-guida alla capitale della Finlandia

È un ex sede della polizia, ora hotel di charm e di lusso. Si trova nel centro storico della città, propone delle camere ben curate e una sauna privata. L’entrata è decorata con un pavimento di marmo sorprendente, segno di come ogni dettaglio di questo posto sia curato con estrema eleganza e professionalità.

Pieni Roobertinkatu 1-3, 00130 Helsinki

+358 9 6899880

Come arrivare a Helsinki

Helsinki è raggiungibile con tre ore di volo dall’Italia. La compagnia Finnair opera da città come Roma, Milano e Venezia.

L’aeroporto è situato a nord della capitale, alla quale è collegato dalla linea metro e dalla stazione ferroviaria.

Condividi: