LE 15 MIGLIORI METE PER VIAGGIARE DA SOLI

7653
0
Condividi:

Per coloro che amano viaggiare da soli il mondo ha in serbo infinite sorprese. Ecco 15 angoli del pianeta da vivere, sicuri, avventurosi e dalla bellezza irresistibile.

Viaggiare da soli potrebbe sembrare rischioso e punteggiato da una buona dose di noia, ma non è così! Organizzare un viaggio in beata solitudine ha dei vantaggi e un fascino particolarissimi.

Un viaggio o una vacanza in solitaria è una delle cose più eccitanti che si possano fare. Viaggiare da soli significa mettersi alla prova, scoprire e conoscere posti nuovi, stringere amicizie con persone totalmente diverse da noi, recuperare l’indipendenza concentrandosi sulle proprie passioni e, soprattutto, sciogliere incertezze e trovare la soluzione ai piccoli o grandi problemi che si aggrovigliano dentro di noi.

Molte persone, dopo aver viaggiato in solitudine, tornano con la convinzione che questo sia il miglior modo per conoscere il mondo e conoscere meglio se stessi. Un arricchimento interiore impensabile prima di aver provato l’ebrezza di viaggiare da soli.

Paraty in Brasile, una perla coloniale tra due fiumi

Paraty - Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Paraty – Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Un comune dello stato di Rio de Janeiro, un gioiello architettonico che sembra essere sospeso nel tempo per aver conservato nel suo centro storico l’immagine tipica e l’atmosfera del periodo coloniale. Le abitazioni storiche sono state riqualificate e tramutate in bed &and breakfast, negozi di artigianato locale, ristoranti e piccoli musei. Alle sue spalle, montagne tappezzate dal verde smeraldo della foresta amazzonica in cui sono presenti parchi e riserve naturali. Il mare cristallino è disseminato da più di 60 isole e isolotti, con spiagge accessibili tramite sentieri o imbarcazioni. Una meta ideale per chi ama l’avventura e gli sport da vela come il surf, ma anche per chi è a caccia di cultura grazie ai molti eventi qui celebrati; uno fra tutti, il Festival da Cachaça de Paraty in cui vengono promossi i prodotti tipici della zona.

Isole Fiji, l’arcipelago dei colori

Isole Fiji - Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Isole Fiji – Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Innegabilmente questo gruppo di isole può essere considerato un angolo di paradiso, e non solo per le coppie in luna di miele. Con 332 isole anche il più incallito dei viaggiatori solitari troverà qui il suo habitat ideale. Luogo ideale per rilassarsi al sole tropicale e godersi gli spettacolari tramonti che colorano il paesaggio del sud Pacifico dei colori dell’arcobaleno.

Per chi riesce a stare poco tempo fermo al sole, a pochi minuti dalla capitale Suva si possono esplorare percorsi di trekking, appagando il proprio senso naturalistico. Sole, tramonti, natura e un mare paradisiaco: queste sono le Fiji. Inoltre, se la completa solitudine può fare qualche scherzo, ricordate che gli abitanti delle Fiji hanno un grande senso di ospitalità e fratellanza.

Siviglia, l’elegante città dorata dell’Andalusia

Siviglia - Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Siviglia – Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Dal ricco patrimonio artistico e culturale dato dall’avvicendarsi di diversi popoli che l’hanno vissuta nella storia, Siviglia è un mix ben equilibrato di tradizione e modernità. Fra le città più affascinanti e caratteristiche dell’Andalusia, questa è una delle 17 comunità autonome della Spagna. Situata sulle rive del fiume Guadalquivir è un luogo magico, che racchiude dentro di sé la più comune iconografia della Spagna. Corride, tori, abiti, scialli, i ventagli tipici e il loro modo di comunicare tramite la gestualità delle donne; la passionalità del Flamenco, le imponenti architetture di palazzi, vicoletti tutti da scoprire, ceramiche colorate e piatti tipici. Siviglia è tutto questo e molto altro ancora.

Kyoto, il Giappone più autentico dove tradizione e progresso si abbracciano

Kyoto - Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Kyoto – Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

La terra del Sol Levante, il paese della dicotomia tra passato e futuro, è capace di affascinare tutti gli occidentali. Una semplice vacanza non basta per capire in profondità la cultura poliedrica del Giappone.

Una città che vale la pena vivere, oltre alla bellissima ma stravagante e “fuori di “testa Tokyo, è Kyoto, l’antica capitale giapponese, un vero e proprio scrigno di tradizione orientale.

Assolutamente da visitare a primavera per non perdersi l’Hanami, l’incredibile spettacolo della fioritura dei ciliegi che, come in un dipinto di Monet, tinge di rosa i viali delle grandi città. Templi, monumenti, santuari e tanta natura sono i temi fondamentali di questa città, che ricorda i vecchi cartoni animati giapponesi con Samurai e Geishe. Il fascino di Kyoto sta proprio nel concetto di tradizione e storia di un popolo.

La città gioiello di Sintra in Portogallo

Sintra - Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Sintra – Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Il Portogallo è un paese bellissimo in tutte le sue zone, ma una città in particolare è capace di catturare l’attenzione. Sintra, che dista appena 30 chilometri da Lisbona, è una delle mete più apprezzate da chi è amante dell’architettura fantasiosa e dei luoghi misteriosi.

La città ha una storia antichissima. I governanti del Portogallo costruirono i loro lussuosi palazzi e principeschi castelli sulle colline di cui è disseminata la zona. Un piccolo gioiello in un luogo che sembra incantato e appartenente ad un’altra epoca. A pochi chilometri dal mare, è apprezzata anche dagli appassionati di surf che, a Praia Grande, spiaggia affacciata sull’oceano Atlantico, troveranno onde da cavalcare, soprattutto d’inverno.

Australia: l’isola più grande del mondo e dai mille paesaggi

Australia - Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Australia – Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

È normale fare l’associazione mentale Australia = zaino in spalla, avventura, macchina o moto e coast to coast. Natura incontaminata, metropoli, spiagge e deserti: tutto sembra acquisire colori nuovi e diversi in ogni zona che si visiti, con ogni paesaggio mai uguale al precedente. Un viaggio in solitaria in Australia richiede un’organizzazione perfetta e soprattutto tempo, tanto tempo; ma per chi vuole provare delle emozioni uniche al mondo e riempirsi gli occhi e il cuore di ricordi, questa è la meta ideale. Per chi all’avventura preferisce il comfort, non mancano mete ad hoc. Sydney con il suo skyline ricorda molte metropoli americane, ed è considerata il principale centro economico; Melbourne invece è la capitale culturale.

Irlanda, la terra di Smeraldo e di leggende

Irlanda - Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Irlanda – Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Gli irlandesi sono famosi in tutto il mondo per la loro personalità socievole e allegra. Terra di paesaggi meravigliosi, l’Irlanda è anche chiamata la Terra di Smeraldo per le gradazioni del verde che ricoprono campagne e coste dell’isola. Ma non solo.

Dublino rappresenta una delle capitali più accoglienti d’Europa, non soltanto da visitare ma da vivere appieno, godendosi magari una serata in uno dei tanti pub tipici e sorseggiando una Guinness.

L’Irlanda sembra la realtà di un mondo parallelo, con centinaia di tradizioni celtiche che ancora condizionano la vita sull’isola, leggende di elfi e fate che sono ancora vive nei racconti degli anziani delle campagne.

Il Perù, alla scoperta di una civiltà misteriosa

Machu-Picchu - Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Machu-Picchu – Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Un grandioso viaggio culturale vi aspetta scoprire questo paese, dalla costa pacifica alle montagne andine, fino ad arrivare dritti al cuore della cultura Inca e della città perduta di Machu Picchu.

La bellezza del paesaggio in Perù è unica; la foresta amazzonica, montagne che sembrano rivestite di moquette vegetale, antiche rovine di un popolo che è stato una delle maggiori civiltà precolombiane, cultura, scienza e studi del passato che ancora sono avvolti da un velo di mistero ma che, allo stesso tempo, poco hanno da invidiare alla modernità a cui siamo abituati. Chi visita Machu Picchu, poi, resta letteralmente stregato dalla bellezza e dall’atmosfera arcana di questo luogo.

Islanda, l’isola fredda ma che riscalda il cuore

Islanda - Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Islanda – Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Alla scoperta di una terra dalla natura selvaggia, un luogo in cui trovare pace e ricongiungersi col mondo attraverso la natura. A parte la cosmopolita capitale Reykjavík, l’isola sfoggia il suo fascino con villaggi di pescatori e piccoli borghi disseminati lungo le coste. Il luogo ideale per gli amanti della natura “estrema”.

Ci sono angoli di Islanda che devono essere visitati almeno una volta nella vita; ghiacciai, parchi nazionali, cascate, le aurore boreali, i Geyser, vulcani e sorgenti termali. Tutti sono parte di questa isola meravigliosa. Tutti gli elementi naturali sembrano coesistere in armonia. Tutto in questa favolosa terra sembra essere adatto al relax e alla scoperta della natura e di sé stessi.

Praga, la città delle cento torri e dei cento ponti

Praga - Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Praga – Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Una città dal passato glorioso su cui aleggia la magia, posta esattamente al centro dell’Europa. Una capitale sicura, accogliente e che conserva il fascino e la ricchezza culturale ed artistica tipica delle grandi città europee. Praga è una delle città meglio conservate del Vecchio Continente, rimasta intatta nonostante le guerre che l’hanno colpita. I suoi edifici storici, come castelli, cattedrali, torri e ponti, rispecchiano diversi stili: dal romanico al gotico, dal rinascimentale al ricco barocco, tutti che ben si amalgamano nel paesaggio. Praga è una moltitudine di anime diverse tra loro ma che convivono in grande armonia.

Oltre alle numerose torri d’oro e le guglie di chiese medioevali, ci sono più di 300 ponti che attraversa gli innumerevoli fiumi ruscelli e valli.

New York, la ami alla follia o la odi con tutte le tue forze

New York - Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

New York – Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Non c’è una via di mezzo per New York. O ci si innamora di lei in modo incondizionato o la si tollera poco. Ma è comunque innegabile che rimanga una delle mete da visitare almeno una volta nella vita. Una città relativamente giovane, sprovvista della storia e della cultura tipiche dei paesi europei, ma quello che da un lato manca, viene pienamente ricompensato inebriandosi del suo vivere cosmopolita. Sempre diversa, non ci si stanca mai di visitarla, ma conviene non vivere e conoscere solo Manhattan. Per chi vuole soggiornare come un vero newyorkese, Brooklyn è la zona perfetta per immergersi nell’atmosfera di una delle città più cool del mondo.

Cuba e la sua capitale L’Avana, che rimane immutata e immutabile

"<yoastmark

L’Avana, come l’intera Cuba, è una di quelle destinazioni che rimane per sempre impressa negli occhi e nella mente di chi la visita. Un paese unico al mondo, fatto di colori, tradizioni, sensualità e profumi.

L’Avana è semplicemente da vivere, camminando e scoprendo ogni piccolo e suggestivo angolo. Un caleidoscopio di auto d’epoca in puro stile anni ‘50, palazzi coloniali che vi lasceranno letteralmente senza fiato grazie alle loro tinte vivaci che si scontrano con altri palazzi in decadenza. Oltre al mare meraviglioso e spiagge altrettanto belle come Playa Azul a L’Avana, a Cuba ci si diverte. La sua straordinaria vita notturna anima il lungo mare, con locali per ballare fino a tarda notte, bevute di Rum e ogni sorta di divertimento.

Sulle Dolomiti, per ritemprare lo spirito

Dolomiti - Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Dolomiti – Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

La meta privilegiata per un viaggio da soli è sicuramente la montagna. E perché dover andare dall’altra parte del mondo per poter godere di paesaggi che anche in Italia non mancano? Basta essere equipaggiati e preparati per godere di una vacanza a contatto con la natura, fare trekking ed escursioni in alta quota. La limpida aria di montagna, i paesaggi incantati e il senso di libertà ripagano di ogni fatica fisica che da sempre i luoghi di montagna comportano. Il luogo adatto ad essere visitato in qualsiasi stagione sono le Dolomiti, uno dei gruppi montuosi più importanti delle Alpi. Divenute Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, sono state definite dall’architetto francese Le Corbusier “la più bella opera architettonica della natura”.

Bali, l’isola mistica dell’Indonesia

Bali - Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Bali – Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Il luogo perfetto per ritrovare pace spirituale.

Bali è l’unica isola di fede induista in un paese in cui c’è il maggior numero di musulmani al mondo. Un’isola permeata dal misticismo, di grandi tradizioni religiose, di folclore e pace.

Ovunque ci si può imbattere in cerimonie religiose, profumo di incenso per le strade, offerte votive di ogni tipo.

Bali offre paesaggi indimenticabili, risaie a terrazza, palmeti che si muovono al vento; i suoi templi proiettano poi immediatamente dentro a un film di Indiana Jones.

Le Maldive: il vero paradiso terrestre da vivere in pieno relax

Maldive - Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Maldive – Le 15 migliori mete per viaggiare da soli

Se si vuole godere di tratti dalle più belle cartoline, le Maldive sono la meta ideale.

Malé è la capitale, ricca di vita, negozi e ristoranti. Ma per chi vuole vivere appieno la natura, le immersioni subacquee nel mare cristallino non possono certo mancare. Le Maldive offrono ifatti una variegata fauna marina, la più ricca della biosfera

Non perdete poi un’esperienza surreale come quella di cenare nel primo e unico al mondo ristorante sottomarino. È l’Ithaa Undersea, che permette di avere una vista a 360 gradi dell’universo marino.

Cover Image by © Axiom Photographic/Destinations/Corbis

Condividi: